Cosa è il Rischio sismico

 
Il rischio sismico è il risultato dell'interazione tra il fenomeno naturale e le principali caratteristiche della comunità esposta. Si definisce come l'insieme dei possibili effetti che un terremoto di riferimento può produrre in un determinato intervallo di tempo, in una determinata area, in relazione alla sua probabilità di accadimento ed al relativo grado di intensità (severità del terremoto).La determinazione del rischio è legata a tre fattori principali:


Pericolosità

Esprime la probabilità che, in un certo intervallo di tempo, un'area sia interessata da terremoti che possono produrre danni. Dipende dal tipo di terremoto, dalla distanza tra l'epicentro e la località interessata nonché dalle condizioni geomorfologiche. La pericolosità è indipendente e prescinde da ciò che l'uomo ha costruito.


Esposizione

È una misura dell'importanza dell'oggetto esposto al rischio in relazione alle principali caratteristiche dell'ambiente costruito. Consiste nell'individuazione, sia come numero che come valore, degli elementi componenti il territorio o la città, il cui stato, comportamento e sviluppo può venire alterato dall'evento sismico (il sistema insediativo, la popolazione, le attività economiche, i monumenti, i servizi sociali).


Vulnerabilità

Consiste nella valutazione della possibilità che persone, edifici o attività subiscano danni o modificazioni al verificarsi dell'evento sismico. Misura da una parte la perdita o la riduzione di efficienza, dall'altra la capacità residua a svolgere ed assicurare le funzioni che il sistema territoriale nel suo complesso esprime in condizioni normali. Ad esempio nel caso degli edifici la vulnerabilità dipende dai materiali, dalle caratteristiche costruttive e dallo stato di manutenzione ed esprime la loro resistenza al sisma.

Il Gruppo Nazionale per la Difesa dai Terremoti / C.N.R. ha elaborato negli anni passati le valutazioni del livello del rischio sismico per la Toscana con particolare riferimento all'area della Lunigiana, Garfagnana e Media Valle del Serchio.

Condividi
Aggiornato al:
10.04.2014
Article ID:
175276

Pubblicazioni scientifiche del Settore Sismica

Contributi e linee guida per indagini e verifiche di sicurezza

Bando di selezione per interventi di prevenzione sismica rivolto agli Enti locali dal 15 gennaio 2024

Risultati indagini e studi di microzonazione sismica in Toscana

Contributi statali per studi di microzonazione sismica e Condizione limite per l'emergenza (Cle)

Contributi statali per interventi di prevenzione sismica 

Settore sismica
Via San Gallo, 34/a 50129 Firenze (dove siamo)