Emergenza

Il Settore Sismica, svolge attività di supporto alla Protezione Civile in caso di emergenza sismica per le funzioni di censimento dei danni e agibilità degli edifici in accordo al Piano Operativo regionale (delibera n. 1040 del 25/11/2014) che definisce, in raccordo con le indicazioni operative del Dpc,  le procedure per il rilievo dei danni in caso di sisma e il Nucleo Tecnico Nazionale per il rilievo del danno e la valutazione di agibilità (Dpcm 08/07/2014). A tal proposito è stata avviata la ricognizione dei tecnici abilitati Aedes per la formazione degli Elenchi regionali, come disposto dalle Indicazioni Operative del Dipartimento della Protezione Civile.

Censimento danni e agibilità

In caso di eventi sismici la Regione Toscana coordina le attività dei tecnici impegnati nel censimento danni e agibilità degli edifici utilizzando le schede di rilievo AeDES ed i manuali predisposti dal Dpc. Le schede vengono inoltre elaborate attraverso l'applicativo web Geosisma. Durante l'evento ed a valle dello stesso la Regione Toscana fornisce report e valutazioni sull'evento e sulla campagna di censimento danni agli edifici.

 

 

 

 

 

 

Pianificazione dell'emergenza

Una delle attività più importanti è la pianificazione dell'emergenza prima che si verifichi un terremoto. Il Settore Sismica supporta la Protezione Civile regionale nella funzione di censimento danni e agibilità degli edifici. La Regione Toscana ha recepito ed elaborato le procedure per l'attivazione dei tecnici rilevatori, ha avviato la ricognizione dei tecnici Aedes ed ha sviluppato scenari di danno e analisi sulle condizioni dei centri urbani in emergenza (analisi CLE), oltre  alla partecipazione ad esercitazioni.

Condividi
Aggiornato al:
12.04.2022
Article ID:
11647585