Gabriele Detti

Nato a Livorno il 29 agosto 1994 è una delle punte di diamante della Nazionale di nuoto, protagonista ai Giochi olimpici di Rio de Janeiro 2016 dove, insieme al fiorentino del tiro a segno Niccolò Campriani, fu il solo altro atleta azzurro a vincere due medaglie olimpiche, entrambe di bronzo: sui 400 e sui 1.500 stile libero.
Nel 2017, dopo aver stabilito in 3'43"36 il nuovo primato italiano sui 400 sl strappandolo a Massimiliano Rosolino che lo deteneva da 17 anni, ai Mondiali di Budapest ha centrato il successo finora più importante della sua carriera laureandosi campione iridato negli 800 sl e incrementando poi il suo palmarès personale col bronzo nei 400.

Condividi
Aggiornato al:
26.11.2019
Article ID:
15164304