Servizi dell'Avvocatura nel 2017: direttori e dirigenti molto soddisfatti

Indagine sul gradimento dei servizi offerti dagli uffici della Avvocatura della Regione a direttori e dirigenti dell'ente nel 2017

Direttori e dirigenti della Regione Toscana che si sono rivolti alla direzione Avvocatura dell'ente per ricevere consulenza giuridica si dicono soddisfatti dell'assistenza legale ricevuta nel corso del 2017. In particolare, il 70%-80% dei direttori/dirigenti esprime una valutazione molto buona per la preparazione professionale dei legali dell'Avvocatura, la professionalità e la disponibilità del personale amministrativo nei servizi di consulenza e rilascio di pareri. Anche sul livello professionale nella difesa in giudizio le valutazioni risultano complessivamente molto positive. In misura minore sono soddisfatti della partecipazione da parte degli uffici dell'Avvocatura, ad incontri e gruppi di lavoro. I servizi ricevuti riguardano nel 12% dei casi la difesa in giudizio, per il 44% consulenza e predisposizione di pareri,  per il 44% pareri e difesa in giudizio.  Sono i risultati dell'indagine realizzata dal settore "Sistema informativo di supporto alle decisioni. Ufficio regionale di Statistica", sottoponendo un questionario ai 78 direttori di Giunta e Consiglio regionale, Enti e Agenzie regionali (Arpat, Autorità portuale regionale, DSU, Parco Apuane, Parco Maremma, Parco Migliarino, Sviluppo Toscana), e ai dirigenti della Giunta regionale che si sono avvalsi, nel corso del 2017, dei servizi dell'Avvocatura. Per tutti gli aspetti esaminati nell'indagine coloro che esprimono una soddisfazione buona o molto buona rappresentano la quasi totalità di coloro che hanno risposto al questionario di gradimento..


Grafico 1 - La soddisfazione per il livello professionale dell'Avvocatura regionale


 


ALF

Aggiornato al:
23.10.2020
Article ID:
15034229