Occupazione nelle imprese in Toscana secondo i dati Asia 2019

In Toscana i giovani sotto i 30 anni sono il 12% dell'occupazione regionale, i nati all'estero il 16% ed i laureati il 17%. Questi e altri dati sul sistema produttivo regionale prima degli effetti causati dall'emergenza pandemica nel rapporto statistico report "L’occupazione in Toscana dai dati 2019 di imprese e unità locali”

Il settore “Servizi digitali e integrazione dati, innovazione nei territori. Ufficio regionale di Statistica” pubblica il report “L’occupazione in Toscana dai dati 2019 di imprese e unità locali”. Il report descrive il sistema imprenditoriale regionale, secondo le principali variabili strutturali dell’impresa ed alcune caratteristiche socio-demografiche degli occupati.
La fonte dei dati è l’Archivio Statistico delle Imprese Attive (Asia) Istat.

A fronte di quasi 317 mila imprese attive, in Toscana, nel 2019, si contano oltre 1 milione e 167 mila occupati: il 66% sono addetti dipendenti, il 32% indipendenti e poco più del 2% sono lavoratori esterni o temporanei. Il ricorso all’occupazione esterna è maggiore laddove è relativamente alto anche il numero di dipendenti e, in generale, è più frequente nelle realtà più strutturate e consolidate, attive sul territorio da oltre 10 anni.

Le donne rappresentano il 40% dell’occupazione regionale, i giovani sotto i 30 anni il 12%, i nati all’estero il 16% ed i laureati il 17%; il settore innovativo delle ICT è fra quelli con la presenza maggiore di personale in possesso di titoli superiori al diploma di scuola media superiore.

Le unità locali rappresentano il riferimento più prossimo alla domanda di lavoro regionale, con riferimento all’universo delle attive da almeno 6 mesi, si registra una sostanziale tenuta dell’occupazione, ad eccezione delle attività finanziarie e assicurative e quelle professionali, tecniche e scientifiche, che fanno registrare le perdite maggiori.

Dipendenti ed indipendenti per alcune caratteristiche socio-demografiche degli addetti. Toscana. Anno 2019 (valori % sul totale dei dipendenti e degli indipendenti )

(*) Con età inferiore a 30 anni.
(**) Comprende coloro che hanno conseguito un diploma di istruzione terziaria, una laurea di I livello, un diploma accademico di I livello, una laurea magistrale e diploma accademico di II livello, un dottorato di ricerca.
 

Anna Luisa Freschi

Aggiornato al:
09.12.2021
Article ID:
86949536