Por Fesr 2014-2020, manifestazioni di interesse per un progetto-intervento

Tecnologie Industria 4.0

BANDO CON ATTUAZIONE
Condividi

Data di pubblicazione bando su BURT

28 febbraio 2018

Numero e parte del BURT

9 parte terza

Data di scadenza presentazione domande

03 maggio 2018

Chiamata agli Organismi di ricerca per l'interesse a somministrare 400 questionari di assessment tecnologico a imprese (micro, piccole, medie) dei principali settori / filiere manifatturiere, produttive e di servizi

 

La Regione Toscana, nell'ambito dell'attuazione della strategia regionale Industria 4.0, con decreto dirigenziale n. 1997 del 9 febbraio 2018, ha approvato l'avviso pubblico per selezionare organismi di ricerca pubblici (allegato 1 del decreto)  o loro articolazioni interne (Dipartimenti, Istituti, Centri), tra quelli che hanno sottoscritto il Protocollo di intesa Regione Toscana Industria 4.0 (stipulato ex delibera di Giunta regioanle R. n. 158 del 27/02/2017), per la realizzazione di un progetto congiunto di ricerca-intervento mediante la presentazione di una manifestazione di interesse. Beneficiario dell'azione è la Regione Toscana, titolare della sub-azione b) è la direzione regionale "Attività produttive" della Regione Toscana.

Il bando è confinanziato dal Programma operativo regionale del Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr) 2014-2020, ed in particolare dalle risorse assegnate all'asse 1 Rafforzare la ricerca, lo sviluppo tecnologico e l'innovazione - azione 1.1.4. sub azione b) "Sostegno alle attività collaborative realizzate da aggregazioni pubblico-private per lo sviluppo e la promozione di settori ad alta tecnologia per il sistema regionale".

Finalità e destinatari. La Regione, beneficiaria della sub-azione 1.1.4 b) del Por Fesr 2014-2020, intende selezionare uno o più organismi di ricerca, o loro articolazioni interne (Dipartimenti, Istituti, Centri), tra quelli che hanno  Protocollo di intesa Regione Toscana -Organsimi di ricerca (stipulato ex delibera di Giunta regioanle R. n. 158 del 27/02/2017) di seguito elencati:
- Università degli Studi di Firenze
- Università degli studi di Pisa
- Università degli Studi di Siena
- Università per Stranieri di Siena
- Scuola Normale Superiore
- Scuola superiore Sant'Anna
- Scuola IMT Alti studi Lucca
- Consiglio Nazionale delle Ricerche
- Istituto Italiano di Tecnologia
- Istituto Nazionale di Fisica
- Nucleare Istituto Nazionale di Astrofisica
- Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia
- Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria
- E.N.E.A.

Scadenza e presentazione manifestazioni di interesse
La manifestazioni di intgeresse possono esserfe presentate online a partire dalle ore 9 del 20 marzo 2018 fino alle orfe 17:00 del 3 maggio 2018. La piattaforma web per presentare la domanda per via telematica è pubblicata sul sito di Sviluppo Toscana spa, società in house della Regione Toscana.

Definizioni. Le attività di cui al presente Avviso sono realizzate in attuazione dell'azione 1.1.4. "Sostegno alle attività collaborative di R&S per lo sviluppo di nuove tecnologie sostenibili, di nuovi prodotti e servizi. Sostegno alle attività collaborative di Ricerca e Sviluppo (R&S) realizzate da aggregazioni pubblico-private". Tecnologie Industria 4.0: sono da intendersi le tecnologie previste dal Piano Nazionale Industria 4.0, come richiamate all'articolo 1, comma 48 della legge 27 dicembre 2017, n. 205:  ( credito di imposta per le attività di formazione svolte per acquisire o  consolidare le conoscenze  delle tecnologie previste dal Piano nazionale Industria  4.0)
- big data e analisi dei dati;
- cloud e fog computing;
- cyber security;
- sistemi cyber-fisici;
- prototipizzazione rapida;
- sistemi di visualizzazione e realtà aumentata;
- robotica avanzata e collaborativa;
- interfaccia uomo macchina;
- manifattura addittiva;
- internet delle cose e delle macchine;
- integrazione digitale nei processi aziendali.

Contenuti della ricerca-intervento. La ricerca-intervento consiste nella somministrazione diretta, mediante operatore, di 400 questionari di assessment tecnologico a imprese (micro, piccole, medie) appartenenti ai principali settori/filiere manifatturiere (produttive e di servizi) presenti in Toscana:
a) moda
b) meccanica
c) chimico-farmaceutica
d) nautica
e) sistema casa
f) cartario

Le imprese da individuare dovranno avere avviato o avere in corso attività orientate alla trasformazione digitale, in tutto o in parte, del processo di produzione, mediante la utilizzazione applicativa delle tecnologie Industria 4.0.

Per tutti i dettagli necessari a presentare correttamente la manifestazione di interesse, consultare integralmente il testo del bando e i suoi allegati:

Organismo emittente:
Regione Toscana

Aggiornato al:
28.01.2020
Article ID:
15136720