Gestione sanitaria accentrata - Gsa

La Gestione sanitaria accentrata (Gsa) è uno specifico centro di responsabilità che gestisce direttamente una quota del finanziamento del servizio sanitario regionale e procede all'implementazione e alla tenuta di una contabilità di tipo economico-patrimoniale (atta a rilevare, in maniera sistematica e continuativa, i rapporti economici, patrimoniali e finanziari fra la singola regione e lo Stato, le altre regioni, le aziende sanitarie, gli altri enti pubblici e i terzi vari, inerenti le operazioni finanziate con risorse destinate ai rispettivi servizi sanitari regionali) e all'adozione del bilancio di previsione e di esercizio della Gsa (all'art. 22 del D.Lgs 118/2011).

La Gestione sanitaria accentrata è stata istituita con delibera di Giunta regionale n.805/2012.

La responsabilità della Gsa è affidata al dirigente del settore "Contabilità, Controllo e Investimenti", con delibera di Giunta regionale n.1139/2015.

L'obiettivo dell'istituzione di questo nuovo centro di responsabilità è quello di disporre di una panoramica più completa del Sistema Sanitario regionale per controllare, gestire e programmare in maniera più attenta le risorse disponendo di maggiori informazioni.

 

Bilancio di previsione annuale

2020
2019
2018
2017
2016
2015
2014
2013
 

Bilancio consuntivo

2018
2017
2016
2015
2014
2013
2012

Aggiornato al:
10.09.2021
Article ID:
14204236

Link e allegati