Condizione abitativa

Con la L.R. 75/2012 la Regione Toscana ha stabilito nella raccolta puntuale e sistematica di dati e informazioni sulla condizione abitativa uno strumento fondamentale per l'individuazione di misure dirette a favorire azioni di contrasto a quella che ormai può essere definita anche in Toscana una vera e propria "emergenza casa".

In particolare, nell'ottica di fornire un supporto conoscitivo al ciclo di programmazione, monitoraggio e controllo delle politiche abitative, il legislatore regionale ha previsto annualmente la redazione di una Relazione sul disagio abitativo da presentare e discutere nell'ambito di una Conferenza annuale sulla condizione abitativa, cui far partecipare gli organismi a livello regionale dei Comuni, i soggetti gestori del patrimonio Erp e i rappresentanti delle organizzazioni della proprietà edilizia e dei conduttori.

In questo contesto, l'Osservatorio sociale regionale ha assunto la funzione di supporto per l'individuazione e la sistematizzazione di dati e informazioni, di tipo quantitativo e qualitativo, utili per la predisposizione della Relazione.

Condividi
Aggiornato al:
06.12.2017
Article ID:
13754938