Statistiche flash

La sezione Statistiche flash dello speciale Statistiche di Regione Toscana, fornisce, in concomitanza con la diffusione dei comunicati stampa Istat su temi di particolare rilevanza relativi al quadro economico, il mercato del lavoro e il benessere dei cittadini nel Paese e nelle regioni, analisi di confronto tra Toscana e regioni italiane. In particolare  >>> segue

Condividi
Aggiornato al:
18.03.2021
Article ID:
15552203

Lavoro in Toscana: calo dell'occupazione nel periodo ottobre-dicembre 2020

Nel quarto trimestre 2020, diminuzione degli occupati e aumento delle persone in cerca di occupazione. Aumento nel 2020 dei tassi annuali di disoccupazione giovanile, sia maschile che femminile, secondo gli ultimi dati Istat.

Diminuzione degli occupati in Toscana (-21.000) e delle forze di lavoro (numero di persone che lavorano o sono in cerca di lavoro), mentre aumentano le persone in cerca di occupazione (+20.000). Rispetto al quarto trimestre 2020 aumenta sia il tasso di disoccupazione totale (da 6,2% a 7,4%) che quelli per sesso (maschile da 5,3% a 6,2%, femminile da 7,3% a 8,7%). E' quanto emerge dai risultati sintetici dell'andamento del mercato del lavoro in Toscana nel quarto trimestre 2020, diffusi da Istat il 12 marzo 2021 nel rapporto "Il mercato del lavoro - IV trimestre 2020" e poi elaborati dal settore "Sistemi informativi e tecnologie della conoscenza. Ufficio regionale di Statistica" della Regione Toscana. La Regione aggiorna e diffonde le serie storiche dei dati per la Toscana, confrontando valori e tendenze su scala nazionale.

Istat  nel rapporto "Il mercato del lavoro - IV trimestre 2020", diffonde anche il tasso annuale di disoccupazione giovanile (fascia di età 15-24 anni) per regione
In Toscana, nel 2020 rispetto al 2019, aumenta sia il tasso di disoccupazione giovanile totale (da 23,6% a 26,2%) che i tassi per sesso (maschile da 24,0% a 24,5% e femminile da 23,2% a 29,1%).

Per conoscere i dettagli:

Tassi di disoccupazione giovanile in Toscana e in Italia, anni 2004 – 2020 (valori percentuali, dati provvisori)
Fonte: Elaborazioni settore “Sistemi Informativi e Tecnologie della conoscenza. Ufficio Regionale di Statistica.” su dati Istat - Rilevazione sulle forze di lavoro

Confronto dei tassi annuali di disoccupazione giovanile di Toscana e Italia dal 2004 al 2020: dai tassi di disoccupazione del 2004 (Toscana 16,1% e Italia 23,5%), si registra una diminuzione fino a raggiungere il minimo nel 2007 (Toscana 13,9% Italia 20,4%) per poi crescere mediamente di circa 3 punti percentuali ogni anno e raggiungere il massimo nel 2014 sia per la Toscana (35,7%) che per l'Italia (42,7%). Dal 2014 si registra una diminuzione sia per la Toscana che per il resto del paese con andamenti diversi: l'Italia decresce costantemente mediamente di 2/3 punti percentuali ogni anno fino ad arrivare al valore 2019 di 29,2 e risalire nel 2020 a 29,4; la Toscana diminuisce nel 2015, ma aumenta leggermente nel 2016 (da 32,7% a 34,0%) e raggiungere il minimo storico nel 2018 (22,9%) e poi salire a 23,6 nel 2019 e arrivare al dato 2020 di 26,2%.

 


Avvertenza
Le stime relative ai trimestri del 2020 risultano provvisorie a causa dell'emergenza sanitaria Covid-19 che ha ostacolato la raccolta dei dati di base: saranno quindi possibili future revisioni dei dati da parte di Istat, dettate da una maggiore disponibilità di informazioni.

Approfondimenti
    • comunicato stampa Istat del 12.03.2021 "Il mercato del lavoro – IV trimestre 2020"
    • banca dati I.Stat (sul sito www.istat.it sezione a sinistra Banche dati, "I.Stat: la banca dati generale dell'Istat")
    •  Tavole dati su occupazione e disoccupazione nel 2020 in Toscana (dati per provincia e regione)


ALF

Aggiornato al:
18.03.2021
Article ID:
49006852