La stagione turistica estiva in Toscana nel 2000

La necessità di soddisfare la domanda di dati tempestivi sull'andamento della clientela negli esercizi ricettivi della Toscana, espressa da parte dell'Assessorato al Turismo e dall'Area Osservatorio Turistico Regionale, ha fatto sì che il Servizio Statistica della Regione Toscana prevedesse anche per l'attività 2000 del Programma Statistico Regionale, lo svolgimento di alcune indagini campionarie.

Si riportano qui le pubblicazioi relative:

  • all'indagine sui dati consuntivi del periodo giugno e luglio, nonché su una valutazione sull'andamento del mese di agosto (scarica la pubblicazione in formato .pdf).
  • all'indagine relativa ai dati delle presenze per il mese di agosto, una valutazione sul mese di settembre, alcune considerazioni sulle nazionalità arrivate ed una valutazione sull'effetto del Giubileo sul periodo estivo nel suo complesso (scarica la pubblicazione in formato .pdf).

L'indagine coinvolge tre tipologie ricettive: gli alberghi, i campeggi e gli alloggi agrituristici. Queste tre tipologie hanno rappresentato nel 1999 l'85% delle presenze totali registrate nel periodo di giugno-agosto dagli esercizi ricettivi della Toscana (L.R. 23/3/ 2000 n.42).

La selezione del campione è stata effettuata utilizzando un disegno di campionamento probabilistico stratificato con allocazione ottimale; gli alberghi sono stati stratificati per stelle, risorsa turistica ed ambito turistico, mentre gli alloggi agrituristici per risorsa turistica ed ambito turistico. Gli alloggi agrituristici sono inseriti nell'indagine perché, pur rappresentando solo il 4% delle presenze, stanno registrando negli ultimi anni un forte sviluppo, dovuto anche all'incremento delle strutture appartenenti a que 2 sta tipologia, passate dalle 1.567 del giugno 1999 alle 1.688 del giugno 2000, con un incremento del 7,7%.
 

Aggiornato al:
15.10.2013
Article ID:
6378753