Il Sole 24 Ore Sanità Toscana 2011

L'indagine statistica, promossa dalla D.G. Diritti di Cittadinanza e Coesione Sociale, è stata progettata e realizzata dall'Ufficio Regionale di Statistica, che si è avvalso anche delle competenze specialistiche della società Eurema che ha curato la rilevazione telefonica.

Le interviste sono state realizzate nel mese di giugno 2011, con metodologia C.A.T.I. (Computer Assisted Telephone Interview) e sono state rivolte agli operatori della Società della Salute (SdS) e agli operatori delle Aziende Unità Sanitarie Locali (AUSL) e delle Aziende Ospedaliere (AO). Partendo dalla popolazione obiettivo costituita da 23 operatori della Società della Salute e da 3.897 operatori delle AUSL/AO, il piano di indagine ha previsto di rilevare, dato il loro numero esiguo, tutti i 23 operatori delle Società della Salute, e di realizzare invece un campione per gli operatori delle AUSL/AO.

La dimensione campionaria progettata è stata di 1.488 unità, per un totale teorico di 1.511 interviste; mentre la numerosità di interviste effettivamente realizzate è stata pari a 1.499 unità.

Il presente rapporto, che descrive i risultati emersi nell'indagine, è così strutturato: - capitolo 1: in questo capitolo di introduzione sono presentati gli obiettivi e l'impostazione data alla ricerca; - capitolo 2: sono analizzati i principali risultati dell'indagine condotta quest'anno; - capitolo 3: sono confrontati, per gli operatori delle Aziende Sanitarie, i risultati emersi nell'in dagine 2011 con quelli relativi all'indagine del 2007; - capitolo 4: sono documentate tutte le scelte metodologiche e operative adottate; - capitolo 5: è presentato il Questionario utilizzato; - Appendice: l'Appendice è articolata in due serie di tavole: o l'Appendice A riporta le tavole relative ai risultati ottenuti con l'indagine 2011; o l'Appendice B riporta i dati di confronto tra le indagini del 2007 e del 2011 per gli operatori delle Aziende Sanitarie.

Scarica.

 

Aggiornato al:
30.10.2015
Article ID:
7447051