Domanda per Direttori delle società della salute e delle zone distretto 


Dal 1° al 31 dicembre 2020 è possibile inviare la domanda per essere iscritti nell’elenco di aspiranti direttori delle società della salute e delle zone-distretto (art. 40 bis della l.r. 40/2005).

La competente struttura della Giunta accerta la regolarità formale delle domande pervenute e verifica la sussistenza dei requisiti; la durata dell’istruttoria non può superare novanta giorni dalla ricezione delle domande.
 

Requisiti

I candidati interessati - come previsto dall’art. 5 del decreto-legge 95/2012 e dagli artt. 71 novies,  64.1 e 64 bis della l.r..40/2005 - non devono essere collocati in quiescenza, né avere compiuto  sessantacinque anni di età e devono possedere uno dei seguenti requisiti:

  • essere un dirigente dipendente del servizio sanitario regionale o di un comune, con almeno cinque anni di qualificata attività di direzione tecnico sanitaria o tecnico amministrativa in ambito sanitario o socio-sanitario con autonomia gestionale e con diretta responsabilità delle risorse umane, tecniche o finanziarie;
  • essere in possesso di diploma di laurea con almeno cinque anni di qualificata attività di direzione tecnico sanitaria o tecnico amministrativa in ambito sanitario o socio-sanitario o socio-assistenziale con autonomia gestionale e con diretta responsabilità delle risorse umane, tecniche o finanziarie, operanti in organismi, aziende o enti pubblici o privati;
  • essere in possesso dei requisiti richiesti per la nomina a direttore dei servizi sociali di cui all’articolo 40, comma 5 della legge regionale 40/2005. Si ricorda che per essere nominato direttore dei servizi sociali occorre avere svolto, per almeno cinque anni, qualificata attività di direzione o di coordinamento tecnico-professionale in enti o strutture di assistenza sociale pubblici o privati di media o grande dimensione, e possedere inoltre uno dei seguenti requisiti: a) diploma di laurea in scienze della formazione, in sociologia, o in discipline equipollenti a indirizzo sociologico; b) diploma di laurea specialistica in servizio sociale; c) iscrizione nella sezione A dell’albo degli assistenti sociali;
  • essere un medico di base convenzionato da almeno dieci anni, in possesso di titoli comprovanti idonea formazione manageriale;
  • essere uno specialista ambulatoriale interno con incarico da almeno dieci anni, in possesso di titoli comprovanti idonea formazione manageriale.

Si ricorda che, ai sensi della l.r. 40/2005:

  • i direttori delle società della salute e delle zone distretto sono nominati, rispettivamente, dal presidente della società della salute e dal direttore generale AUSL tra i soggetti in possesso dei requisiti sopra citati ed iscritti nel relativo elenco.
  • il rapporto di lavoro – di carattere esclusivo, con durata non inferiore a tre anni e non superiore a cinque, rinnovabile - è regolato da contratto di diritto privato, redatto sulla base di schema tipo approvato dalla Giunta regionale. La nomina a direttore della società della salute e della zona distretto non è consentita per più di tre mandati consecutivi nello stesso incarico presso la stessa SdS/zona; la durata complessiva dell’incarico non può comunque essere superiore a dieci anni.
     

Modalità di presentazione della domanda

I candidati devono presentare apposita domanda dal  1° al 31 dicembre 2020 – termini perentori -  esclusivamente in via telematica con le seguenti modalità:

  • tramite propria casella di posta elettronica certificata (PEC) all'indirizzo regionetoscana@postacert.toscana.it. A pena di inammissibilità della domanda, si precisa che il candidato può utilizzare esclusivamente un indirizzo PEC personale
     
  • tramite interfaccia web Ap@ci, registrandosi e selezionando come ente pubblico destinatario "Regione Toscana Giunta". Ap@ci è il sistema web che consente di inviare comunicazioni telematiche alla pubblica amministrazione toscana, con rilascio di ricevuta di avvenuta consegna e notifica del protocollo attribuito dall'amministrazione. 

Le domande inviate con modalità diverse saranno considerate non ricevibili.

Le comunicazioni devono contenere nel campo oggetto il testo seguente: "Domanda per l'inserimento nell'elenco di aspiranti direttori delle società della salute e delle zone distretto”.

Tutti i documenti devono essere inviati dai candidati in formato PDF.

La comunicazione, contenente la domanda e la documentazione allegata (scheda riassuntiva, curriculum, fotocopia del documento d'identità), inviata con queste modalità verrà registrata all'interno del sistema di protocollo della Regione Toscana e ne sostituisce di fatto l'invio tradizionale con raccomandata A.R. Fa fede la data di invio.

I soggetti già iscritti nell’elenco  non sono tenuti a presentare nuova domanda.
Ogni eventuale comunicazione inerente la domanda sarà inviata esclusivamente all’indirizzo PEC del mittente o all’indirizzo di posta elettronica indicato dal candidato all’interno della procedura Ap@ci.
 

Documenti da allegare alla domanda

A pena di inammissibilità della domanda, deve alla medesima essere allegata la scheda riassuntiva nonché il curriculum vitae del candidato - rilasciato sotto la propria responsabilità ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 e nella consapevolezza delle sanzioni penali per dichiarazioni mendaci, falsità in atti ed uso di atti falsi previste dall’articolo 76 del medesimo D.P.R. 445/2000 - datato e firmato, predisposto secondo il formato europeo, nel quale si evidenzi chiaramente il possesso dei requisiti necessari per l’iscrizione nell’elenco. Si invita ad indicare nel curriculum i titoli scientifici e professionali ritenuti idonei e pertinenti e le eventuali pubblicazioni.
Dovrà inoltre essere allegata alla domanda un’ulteriore copia del curriculum, specificamente destinata alla pubblicazione sul sito web della Regione, redatta nel rispetto della normativa vigente in materia di privacy (art. 5 Regolamento UE 679/2016: i dati personali devono risultare adeguati, pertinenti e limitati a quanto necessario) e di accessibilità alle fonti di informazione (legge 4/2004: le pubblicazioni online devono rispettare i requisiti tecnici di accessibilità per risultare fruibili anche da persone con disabilità). Tale copia, pertanto, non deve essere realizzata tramite scansione digitale di documento cartaceo e non deve contenere dati personali riguardanti, ad esempio, la residenza, numeri telefonici ed indirizzi mail privati, il codice fiscale, ecc. 
 

Informazioni

Per informazioni sulle modalità di presentazione della domanda è possibile rivolgersi, dal lunedì al venerdì (orario 9.30 - 12.30), al seguente numero telefonico:

I nominativi dei candidati che saranno inseriti nell’elenco ed i relativi curricula, nonché i provvedimenti di nomina dei direttori, ai sensi dell’art. 40 bis della l.r. 40/2005, saranno pubblicati su questo sito in apposita sezione. 
Ai candidati esclusi dall’elenco per mancanza dei requisiti prescritti dalla l.r. 40/2005 o per inammissibilità della domanda per mancanza delle dichiarazioni necessarie e/o della documentazione richiesta o per non ricevibilità della stessa (domanda presentata con modalità diverse da quelle richieste e/o pervenuta oltre la scadenza del termine) sarà data specifica comunicazione.
 
 

Aggiornato al:
30.11.2020
Article ID:
30145481