Deposito verifiche tecniche

Sede del Genio Civile di Firenze in via San Gallo, 34/aDal giorno lunedì 13 settembre 2021 il deposito delle Verifiche tecniche presso il Settore Sismica avverrà esclusivamente tramite accesso autenticato al portale regionale PORTOS.

Pertanto a decorrere da tale data non saranno più consentiti depositi con altre modalità.

Si evidenzia che il Titolare digitale che effettuerà la trasmissione del Deposito potrà essere o il proprietario (principale) dell’edificio/opera o il professionista strutturale, ma che in ogni caso prima dell’invio il proprietario dovrà accedere con la propria identità digitale (CNS/SPID/CIE) per sottoscrivere la dichiarazione di presa visione di elaborati ed esiti. Si veda anche la Guida operativa.

Si ricorda che:

  • il deposito delle Verifiche tecniche previste dall'Ordinanza P.C.M. n. 3274/2003 è stato istituito con modifica della Legge Regionale 58/2009 (articolo 5 bis aggiunto con L.R. 4/2012)

  • al deposito devono necessariamente essere allegate una o più Schede di sintesi della verifica sismica (una per ciascun edificio o ponte, timbrata e firmata dal professionista strutturale (cosiddette Schede di livello 1-2, predisposte dal Dipartimento della Protezione Civile)

  • le sole Verifiche che usufruiscono di contributi pubblici sono sottoposte a controlli di tipo istruttorio

Fino a lunedì 13 settembre 2021 le Verifiche tecniche possono essere trasmesse alle sedi territoriali del Settore Sismica purché accompagnate dalla richiesta di deposito sottoscritta dal proprietario dell’edificio o opera infrastrutturale ed elaborate ai sensi della normativa vigente di cui al D.M. 17/01/2018.

Aggiornato al:
07.09.2021
Article ID:
12237227