Cos'è l'ECM e quali sono gli accordi che la regolano

Per Educazione Continua in Medicina (ECM) si intende l'attività che serve a mantenere, sviluppare e incrementare le conoscenze, le competenze e le performance degli operatori della sanità (Decreto legislativo 229/99) con l'obiettivo di garantire efficacia, appropriatezza, sicurezza ed efficienza all'assistenza prestata dal Servizio sanitario nazionale.
La partecipazione ai programmi ECM si misura attraverso l'acquisizione di "crediti".

Prevedere un'offerta formativa qualificata per l'aggiornamento dei operatori sanitari implica in linea generale:

  • individuare bisogni e obiettivi formativi
  • accreditare gli eventi formativi
  • accreditare le strutture che erogano formazione (provider)
  • costituzione di un'anagrafe dei curricula formativi degli operatori sanitari.
     

Per il raggiungimento di tali obiettivi, la Conferenza Stato-Regioni approva accordi recepiti dalle regioni.

Aggiornato al:
08.04.2019
Article ID:
81033