Avviso per Direttore generale delle aziende sanitarie e degli enti del Sst

E' indetto pubblico avviso, ai sensi del decreto legislativo n.171/2016 e n. 502/92, della legge regionale toscana n.40/2005 e della delibera di Giunta regionale n.556 del 27/04/2020, per la formazione delle rose di candidati alla nomina a direttore generale delle aziende e degli enti del Sst:

  • rosa A (per gli aspiranti alla nomina di direttore generale delle Aziende Usl e di Estar)
     
  • rosa B (per gli aspiranti alla nomina di direttore generale delle Aziende ospedaliero-universitarie, della Fondazione Gabriele Monasterio e di Ispro).

Alla selezione saranno ammessi esclusivamente i candidati che, come prescritto dagli articoli 1 e 2 del decreto legislativo n.171/2016, abbiano conseguito l'iscrizione nell'elenco nazionale di idonei alla nomina a direttore generale di azienda sanitaria regionale pubblicato sul sito internet del Ministero della Salute in data 12/02/2018 come aggiornato da successive determinazioni del Ministero stesso o nell'elenco nazionale di idonei approvato con determina del 31/03/2020 e pubblicato in data 1/04/2020.

I candidati interessati, inoltre, alla data di scadenza dell’avviso, in ottemperanza a quanto stabilito dall’articolo 5, comma 9, del decreto legge n.95/2012 (così come modificato dall’articolo 6 del decreto-legge n.90/2014, successivamente convertito dalla legge 114/2014), non dovranno trovarsi in situazione di collocamento in quiescenza. 


La selezione dei candidati, effettuata da una Commissione regionale, si svolgerà mediante valutazione per titoli e colloquio, nel rispetto di quanto disposto dall'art. 2, comma 1, del d.lgs. n. 171/2016 e secondo le modalità definite dalla citata delibera GR 556/2020 e in base a quanto previsto dall'avviso pubblico.

La Commissione regionale è composta, in conformità a quanto stabilito dalla delibera di Giunta regionale n.556/2020, da un esperto designato dall’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, da un esperto indicato dalla Scuola Superiore Studi Universitari e Perfezionamento S. Anna di Pisa, dal dirigente responsabile del settore competente in materia di atti e procedimenti inerenti la nomina delle direzioni aziendali delle aziende e degli enti del Ssr.

 

Candidati già inseriti nelle rose dei candidati idonei

Le rose di candidati approvate con i decreti dirigenziali n.17119/2018 e n.19826/2019, manterranno la loro validità sino all'approvazione delle rose che saranno formate a seguito della procedura di cui al presente avviso e i candidati inseriti nelle rose di cui ai predetti decreti saranno automaticamente inseriti nelle corrispondenti nuove rose di aspiranti alla nomina, salvo specifica diversa volontà degli interessati manifestata nelle forme di seguito stabilite:

  • Contemporaneamente alla pubblicazione sul Burt del presente avviso, a tali candidati sarà fornita specifica comunicazione della selezione e della possibilità di manifestare la volontà contraria all'automatico inserimento  nella/e nuova/e rose. La comunicazione sarà inviata al domicilio digitale indicato al momento della selezione che ha comportato l'inserimento nella/e rose di cui ai decreti dirigenziali 17119/2018 e 19826/2019.
     
  • Il soggetto interessato, nel caso non intenda essere inserito nella/e rosa/e in modo automatico (secondo quanto sarà specificato nella comunicazione ad esso pervenuta), dovrà inviare specifica comunicazione, secondo il modello che sarà fornito, che dovrà pervenire entro e non oltre il termine perentorio del 20 giugno 2020 e dovrà essere presentata esclusivamente in via telematica con le stesse modalità previste per inoltrare la domanda in risposta al presente avviso. 
     
  • Rimane ferma, in ogni caso, la facoltà di presentare specifica istanza in risposta al presente avviso per essere inseriti nella rosa che risulti esclusa dal meccanismo dell'automatico inserimento.

Modalità di presentazione della domanda

La domanda, redatta in carta semplice secondo lo schema allegato all'Avviso, indirizzata al Presidente della Giunta regionale - Direzione "Diritti di cittadinanza e coesione sociale" – Settore "Consulenza giuridica e supporto alla ricerca in materia di salute", Via Taddeo Alderotti, 26/N - 50139 FIRENZE, deve pervenire entro e non oltre il termine perentorio del 20 giugno 2020, deve essere presentata esclusivamente in via telematica attraverso una delle seguenti modalità:

  • tramite propria casella di posta elettronica certificata (Pec) all'indirizzo regionetoscana@postacert.toscana.it. A pena della non ricevibilità della domanda, si precisa che il candidato può utilizzare esclusivamente un indirizzo Pec personale
  • tramite interfaccia web Ap@ci, registrandosi e selezionando come Ente Pubblico destinatario "Regione Toscana Giunta".

Le comunicazioni devono avere nel campo oggetto la seguente dicitura: "Domanda per la manifestazione di interesse per la nomina a direttore generale delle Aziende e Enti del SST".
I documenti devono essere inviati tutti  in formato PDF.
Le domande inviate attraverso qualsiasi mezzo diverso dalla trasmissione telematica come sopra specificata saranno considerate non ricevibili.

Informazioni

Il testo integrale dell'avviso, approvato con decreto dirigenziale 6638/2020 sarà pubblicato sul Burt 21 del 20/5/2020, parte terza..

Scarica avviso e modulistica ►►     modello di domanda [file .odt]  ►►

Aggiornato al:
13.05.2020
Article ID:
24951415