Aggiornamento in: Salute Malattie e cura

Ambulatori di medicine complementari

I centri per le medicine complementari. Come accedere alle prestazioni.
Condividi

Agopuntura, medicina tradizionale cinese, omeopatia, fitoterapia e medicina manuale fanno parte delle cure assicurate dal sistema regionale di sanità.
La politica sanitaria adottata dalla Regione Toscana in tema di medicine complementari infatti ha determinato l'integrazione di queste terapie all'interno del Sistema sanitario regionale.
La maggior parte delle aziende sanitarie e ospedaliere della Toscana prevede l'erogazione di prestazioni di medicina complementare e/o non convenzionale a fronte del pagamento di un ticket.
Ad oggi sono circa cento gli ambulatori pubblici che in Toscana erogano prestazioni di medicine complementari, alle quali possono accedere tutti i cittadini residenti in Regione.

Per prenotare una visita è necessario rivolgersi al CUP (Centro Unificato Prenotazioni) telefonando direttamente oppure recandosi presso farmacie, quartieri, ospedali, distretti sanitari.

Non occorre richiesta medica

Le Strutture di riferimento regionali per le medicine complementari in Toscana sono quattro ►►

 

Questo aggiornamento lo trovi in:
Aggiornato al:
04.11.2019
Article ID:
47278