Salta al contenuto Salta al menu'

 

Notizie

Professioni intellettuali in Toscana: convegno il 19 gennaio a Firenze

Professioni intellettuali in Toscana: convegno il 19 gennaio a Firenze

Online i contributi (slide di presentazione). Le politiche della Regione Toscana per le professioni ordinistiche e le professioni regolamentate al centro dell'evento al Teatro della Compagnia, via Cavour n. 50/R.


Legge regionale toscana del 2008 sulle professoni intellettuali (n. 73/2008). La Commissione regionale dei soggetti professionali e i professionisti nel quadro europeo, nazionale e regionale. Le opportunità di agevoloazione e incentivo per i professionisti in Toscana:  garanzie e contributi in conto interessi, contributi per tirocini, microcredito e prestiti (fondo rotativo) a tasso zero per investimenti in nuove tecnologie, finanziamenti a tasso zero per start up e nuove imprese, voucher per percorsi imprenditoriali in coworking e per formazione continua. Sono questi gli argomenti al centro del convegno "Le professioni intellettuali in Toscana: dalla legge regionale 73/2008 alle misure a favore dei liberi professionisti", in programma a Firenze venerdì 19 gennaio 2018, al Teatro della Compagnia in via Camillo Cavour n. 50/R. L'iniziativa è promossa dalla Regione  Toscana in collaborazione con la Commissione regionale dei soggetti professionali L'appuntamento sarà l'occasione per un bilancio sulle politiche regionali per lo sviluppo delle attività professionali e insieme un momento di riflessione e confronto sulle prospettive future.

Partecipano ai lavori Enrico Rossi Presidente della Regione Toscana, Gianfranco Simoncini Consigliere di Rossi, Maria Ludovica Agrò Direttore dell'Agenzia per la Coesione Territoriale, Sandra Vannoni Vicepresidente della Commissione regionale per le professioni ordinistiche e Franco Pagani Vicepresidente della Commissione per le professioni non organizzate in ordini/collegi.

  • La partecipazione al convegno dei professionisti, i cui ordini o associazioni professionali hanno chiesto il riconoscimento dell'iniziativa ai fini della formazione continua dei loro iscritti, è valida per conseguire crediti formativi
     
  • Per partecipare: le iscrizioni online si sono chiuse alle 18:30 di oggi venerdì 5 gennaio per esaurimento dei posti nella sala.


Programma (scarica il programma in pdf)

Mattino 9.00 – 12.30

Le professioni intellettuali e le politiche regionali
presiede Gianfranco Simoncini, Consigliere del Presidente Enrico Rossi

9:30 Saluti istituzionali
Enrico Rossi, Presidente della Regione Toscana
Maria Ludovica Agrò, Direttore Generale Agenzia per la Coesione Territoriale

10.00 Interventi
coordina i lavori il giornalista Maurizio Abbati

- Paolo Baldi, direttore Istruzione e Formazione della Regione Toscana
- Sandra Vannoni, vicepresidente Commissione regionale soggetti professionali (professioni
ordinistiche)
- Franco Pagani, vicepresidente Commissione regionale soggetti professionali (professioni non organizzate in ordini e collegi)
- Gaetano Stella, presidente di Confprofessioni
- Angelo Deiana, presidente di Confassociazioni

Temi
- Politiche attive Regione Toscana, sinergie con la Commissione regionale dei soggetti professionali e con il mondo dei professionisti.
- Legge regionale 73/2008 e successive modifiche e integrazioni
- Commissione regionale soggetti professionali. Suddivisione in tavoli settoriali: ruolo e attività.
- I professionisti nel quadro europeo, nazionale e regionale

Pomeriggio 14.30 – 18.00

Le misure a disposizione dei professionisti in Toscana. Misure attive e modalità di accesso ai bandi
coordinano Sandra Vannoni e Franco Pagani

Primi materiali disponibili degli interventi:


Interventi

- Co-working (Por Fse, progetto Giovanisì)
Maria Chiara Montomoli dirigente, Stefania Cecchi, settore "Programmazione formazione strategica e Istruzione  e formazione tecnica superiore", Regione Toscana

- Informativa su pagine web dedicate ai professionisti sul sito www.regione.toscana.it
Anna Luisa Freschi, Agenzia d'informazione della Regione Toscana

- Voucher per formazione continua (Por Fse, progetto Giovanisì)
Guido Cruschelli,  settore "Programmazione in materia di formazione continua, territoriale e a domanda individuale", Regione Toscana

- Fondo di garanzia e contributo in conto interesse (legge regionale n.73/2008, progetto Giovanisì); Tirocini (Por Fse, progetto Giovanisì)
Gabriele Grondoni dirigente, Antonio Masi,  settore "Sistema regionale dela formazione. Programmazione Istruzione e Formazione professionale (Iefp), Apprendistato e tirocini, Regione Toscana

- Microcredito, creazione d'impresa (Por Fesr, progetto Giovanisì)
Elisa Nannicini dirigente, Federica Buoncristiani, settore "Politiche di sostegno alle imprese", Regione Toscana


Per saperne di più scrivere a:

foto copertina ingegneri.info
 


Ultima modifica: 31/01/2018 16:09:51 - Id: 14948380
  • Condividi
  • Condividi