Anno e luogo del ritrovamento

Purtroppo nel novembre 2018 X. fastidiosa è stata rinvenuta in una delle aree costiere Toscane più belle, ovvero Il promontorio di Monte Argentario all’estremo sud della costa della provincia di Grosseto. Il promontorio è collegato alla terraferma da due sottili tomboli: Giannella a nord e Feniglia a sud e da un ponte che lo collega ad Orbetello. Di seguito un’immagine area del promontorio.

 

Nell’ambito dei consueti monitoraggi annuali è risultato positivo alle analisi un campione prelevato da una pianta di Ginestra comune (Spartium junceum) situata in località Pozzarello, (Comune di Monte Argentario) .

 

Spartium juncem, infetto da X. fastidiosa


La conferma ufficiale della positività della pianta, è avvenuta il 6 e 7 dicembre 2018 con comunicazione dell’esito delle analisi di secondo livello da parte del CREA-DC di Roma e dal CNR-IPSP di Bari (laboratori accreditati a livello nazionale per la conferma delle analisi di X. fastidiosa).

 

 

Condividi
Aggiornato al:
18.01.2021
Article ID:
16278286