Risorse genetiche animali: al via il bando 2022 per premi ad unità di bestiame adulto

Bando attuativo della operazione "Conservazione di risorse genetiche animali per la salvaguardia della biodiversità". Premi per l'allevamento di capi di razze locali a rischio di abbandono.  Domande di aiuto sul portale Artea entro il 16 maggio 2022


Condividi

Con decreto dirigenziale 6123 del 4 aprile 2022 la Regione Toscana ha approvato il bando che attua per l'annualità 2022 il tipo di operazione 10.1.4 "Conservazione di risorse genetiche animali per la salvaguardia della biodiversità" del Programma di sviluppo rurale Feasr 2014-2022.

Il bando concede premi per l'allevamento di capi di razze locali a rischio di abbandono ed è rivolto agli agricoltori ai sensi dell'art. 2135 del Codice Civile.

Domande di aiuto sul portale Artea entro il 16 maggio 2022.

Per ulteriori informazioni

 

Aggiornato al:
12.04.2022
Article ID:
106942116