Fondo per la montagna: cos'è, come funziona, chi contattare

La Regione, al fine di promuovere la coesione tra le diverse aree territoriali, valorizza lo sviluppo economico, sociale, culturale e civile dei territori montani attraverso il sostegno della competitività del sistema montano, la tutela dell’ecosistema montano e la promozione della qualità della vita e dei servizi in montagna, con particolare riguardo a quei territori montani che si trovano in situazione di maggiore svantaggio.

Gli obiettivi strategici e le priorità politiche in favore dei territori montani sono stati definiti in un’apposita sezione del Programma regionale di sviluppo (PRS) 2016/2020 approvato in data 15 marzo 2017 dal Consiglio regionale con la risoluzione n. 47.
Le politiche regionali per la montagna della Regione Toscana sono aggiornate annualmente all’interno del Progetto regionale 3 “Politiche per la montagna e per le aree interne”.

Fondo per la montagna annualità 2020

La giunta regionale ha approvato con delibera 553 del 27 aprile 2020 "Fondo regionale montagna 2020 ex art 87 legge regionale 68/2011 - delibera di attuazione del regolamento 28 gennaio 2020, n. 4/R. ":


Consulta le Domande e riposte sul Fondo regionale per la montagna


Chi contattare: referenti e contatti

Assessorato di riferimento
Assessore Agricoltura, caccia e pesca, politiche per la montagna
Stefania Saccardi

Struttura regionale:
Settore "Programmazione finanziaria e finanza locale" della direzione "Programmazione e bilancio"

dirigente responsabile del settore Luigi Idili
Palazzo A - Via di Novoli n. 26 - 50127 - Firenze
E-mail: montagna@regione.toscana.it

responsabile di posizione organizzativa: "Finanza locale"

Agnese Parrini


Appronfondimenti:

Aggiornato al:
19.02.2021
Article ID:
38849531