Pacchetto giovani 2019 per avviare un'impresa agricola: domande al via il 3 febbraio

Contributi a fondo perduto per i giovani che vogliano dar vita a un’impresa agricola.  Domande online sul sito di Artea dal 3 febbraio fino alle ore 13 al 16 marzo 2020



Sostenere i giovani che vogliano dar vita a un’impresa agricola. E’ questo l'obiettivo del "pacchetto Giovani" del Programma di sviluppo rurale del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (Feasr 2014-2020), rinnovato per l'annualità 2019  con il nuovo bando regionale approvato con decreto


Il bando è rivolto a persone fra i 18 e i 40 anni, e consente ai beneficiari di ottenere un premio di primo insediamento pari a 30.000 euro (40.000 in zone montane) e di accedere ai contributi previsti da alcune specifiche misure del Psr, come contributi pari al 50% (60% nelle zone montane) sugli investimenti effettuati per l’ammodernamento delle strutture e delle dotazioni aziendali e per la diversificazione.

 

Condividi
Aggiornato al:
09.01.2020
Article ID:
23776016