Mugello 2019

Evento principale

Alle ore 4:37 (ora italiana – UTC) del 9/12/2019, si è verificato un terremoto nel Mugello di Mw = 4.5, profondità 9 Km, con epicentro nel comune di Scarperia e San Piero (FI). Altre 9 scosse di magnitudo compresa fra 3.0 e 3.4 sono state registrate il giorno 9 e 14.

L'evento ha avuto effetti diffusi ma di lieve entità principalmente nei comuni di barberino di Mugello e Scarperia e San Piero (FI) dove sono stati effettuati la maggior parte dei sopralluoghi.

Con decreto del Presidente della Regione Toscana n. 180 del 11.12.2019 è stato dichiarato lo stato di emergenza regionale e con Delibera di G.R.T. n. 1601/2019 l'individuazione dei comuni colpiti.

Report sulla sequenza sismica

Il Settore Sismica - Prevenzione sismica della Regione Toscana ha elaborato un report sulla sequenza sismica del 9.12.2019

Report sismologico (09 dic 2019)

 Attività di censimento danni e agibilità degli edifici

Il Settore Sismica - Prevenzione sismica della Regione Toscana, secondo quanto definito dal Piano Operativo regionale (delibera n. 1040 del 25/11/2014) e sulla base delle indicazioni del Nucleo Tecnico Nazionale (DPCM 08/07/2014), in collaborazione con il Sistema Regionale di protezione Civile, ha attivato un Coordinamento per la gestione delle squadre di tecnici abilitati al censimento danni e agibilità post-sisma degli edifici, attivando anche una Segreteria tecnica di supporto istituita presso il Comune di Barberino di Mugello.

Report dell'attività di censimento danni

Report n. 1 - preliminare ricognizione evento (09 dic 2019)

Report n. 2 - resoconto attività censimento danni al 24 dic 2019 (24.02.2020)

Report n. 3 - resoconto attività di censimento danni conclusivo (27.02.2020)

Aggiornato al:
04.05.2020
Article ID:
23591511