Motivi aggiunti al ricorso Sladojevich Silvia

 

In relazione al ricorso, numero di registro generale n.608 del 2018, promosso da Sladojevich Silvia contro Ministero della Salute, MIUR e Regione Toscana, si provvede alla pubblicazione dell'ordinanza del TAR Lazio n. 1793/2018 inerente i motivi aggiunti del ricorso numero registro generale 608/2018, in cui si richiede l'annullamento: 

  • Per quanto riguarda i motivi aggiunti presentati da SLADOJEVICH SILVIA il 22\3\2018, della nota del Ministero della Salute del 27.12.2017 prot. n. 66688 a firma del Direttore Generale "delle professioni sanitarie e delle risorse umane del S.s.n" e delle allegate osservazioni della Commissione ministeriale per il Corso di formazione specifica in medicina generale triennio 2017 - 2020, nella parte in cui è stata respinta l'istanza di riesame dei quesiti ed autotutela presentata dalla dott.ssa Sladojevich il 6.12.2017 e, con riferimento al quesito n. 87 – Compito Vers. C , "Quale tra gli antibiotici di seguito elencati non è consigliato nel trattamento della malattia di Lyme?" è stato rilevato che "trattasi di refuso di stampa che in alcun modo poteva interferire con la identificazione della risposta corretta in quanto, non esistendo in commercio la doxicillina ma soltanto doxiciclina – farmaco indicato per il trattamento della malattia di Lyme – non vi era possibilità alcuna che il suddetto refuso potesse in qualche modo fuorviare i candidati. Inoltre, non è la risposta esatta. Conclusione: trattasi di un refuso di stampa di una risposta sbagliata in quanto quella corretta è un'altra. Quindi non rileva" (doc. 22).

Si pubblica integralmente quanto ricevuto dagli avvocati di parte ricorrente con Pec protocollo n. 2018/0215634-Pdel 19/04/2018, in esecuzione dell'ordinanza del Tar Lazio - Roma, Sezione Terza Quater, n.1793/2018 del 12.04.2018. per permettere l'integrazione del contraddittorio dei soggetti interessati.
Pubblicato sul sito in data 23 aprile 2018.  

Lo svolgimento del processo può essere seguito sul sito www.giustizia-amministrativa.it attraverso l'inserimento del numero di registro generale del ricorso (RGN 608/2018) nella secondo sottosezione "ricerca ricorsi" rintracciabile all'interno della seconda sottosezione "Lazio-Roma" della sezione III del TAR". 

 

Aggiornato al:
23.04.2018
Article ID:
15276423