Lavoro in Toscana: aumento degli occupati nel secondo trimestre 2018


Lieve diminuzione in Toscana del tasso di disoccupazione (persone in cerca di occupazione sul totale delle forze di lavoro che sono il numero di persone che lavorano o sono in cerca di lavoro): da 7,5% del trimestre aprile-maggio-giugno 2017 a 7,1% dello stesso trimestre di quest'anno (-0,4 punti percentuali). Una diminuzione superiore, anche se di poco, a quanto avviene a livello nazionale nello stesso periodo (da 10,9% a 10,7%). Nello stesso periodo in Toscana si registra un leggero aumento degli occupati (+26 mila unità) e delle forze di lavoro (+21 mila unità) con una leggera diminuzione delle persone in cerca di occupazione (- 5 mila unità). Sono alcuni dei dati sull'andamento del mercato del lavoro in Toscana che emergono dall'analisi, realizzata dal settore "Sistema informativo di supporto alle decisioni. Ufficio regionale di Statistica" della Regione Toscana, sui dati diffusi oggi, 12 settembre 2018, da Istat nel rapporto "Il mercato del lavoro - II trimestre 2018" e nella banca dat Istat. La Regione aggiorna e diffonde le serie storiche dei dati per la Toscana, confrontando valori e tendenze su scala nazionale.

Per conoscere i dettagli:


Tasso di disoccupazione in Toscana e in Italia dal 1° trimestre 2010 al 2° trimestre 2018.
Fonte: Istat – Rilevazione sulle forze di lavoro

Confronto dei tassi di disoccupazione di Toscana e Italia dal 1° trimestre 2010 al 2° trimestre 2018: l'andamento è simile con fluttuazioni stagionali, ma generalmente con un livello del tasso più basso in Toscana.

Avvertenza. I dati analizzati e presentati sono aggiornati al momento della stesura del rapporto, ma i valori contenuti nella banca dati di provenienza I.Stat possono essere soggetti ad aggiornamenti successivi da parte di Istat.

Approfondimenti:

Aggiornato al:
20.09.2018
Article ID:
15621995