Campagna Io Non Rischio 2021

Torna anche quest’anno l’iniziativa Io non rischio. Buone pratiche di protezione civile campagna di comunicazione nazionale sui rischi naturali che interessano il nostro Paese.

Domenica 24 ottobre il volontariato di Protezione Civile, le Istituzioni e il mondo della ricerca scientifica saranno ancora una volta insieme per diffondere la cultura della prevenzione e le buone pratiche di protezione civile.

Potrai seguire la diretta dell'evento collegandoti al canale YouTube della Protezione civile toscana

In oltre cinquecento piazze del territorio nazionale saranno presenti punti informativi “Io non rischio” per sensibilizzare i cittadini sul rischio sismico, sul rischio alluvione e sul maremoto.
Contestualmente saranno realizzate centinaia di “Piazze digitali”, dove i volontari e le volontarie diffonderanno la cultura della prevenzione, integrando le piazze fisiche attraverso i social media, le piattaforme di meeting a distanza e gli interventi in diretta.

Protagonisti dell’iniziativa, giunta all’undicesima edizione, sono le migliaia di volontari e volontarie di protezione civile appartenenti a circa cinquecento associazioni tra sezioni locali delle organizzazioni nazionali di volontariato, gruppi comunali e associazioni territoriali di tutte le regioni d’Italia. Fondamentale per la campagna è il ruolo attivo dei cittadini che possono informarsi e confrontarsi nelle piazze e online.

La Regione Toscana è stata presente, dal 13 al 16 ottobre scorso, presso Earth Technology Expo al termine della mostra Terremoti d’Italia il Dipartimento di Protezione Civile ha allestito un gazebo Io Non Rischio come anteprima delle piazze del 24 dove sono stati presenti i Formatori e i Comunicatori della Campagna. Sabato 16, in occasione della Giornata Nazionale del Volontariato, lo staff regionale assieme ad un rappresentante dei Formatori è intervenuto in diretta all’incontro organizzato proprio dal Dipartimento.

Il punto di forza della campagna informativa è stato da sempre il coinvolgimento del volontariato di protezione civile, adeguatamente formato secondo un percorso definito dal Dipartimento nazionale e svolto da altri volontari nel ruolo di formatori.

A questo volontariato la Regione Toscana ha affiancato da qualche anno gli enti locali ed in particolari i Comuni che sono, oltre alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e alla Regione, le Autorità di protezione civile, come tali responsabili di tutte le attività di protezione civile e prima di tutte, della prevenzione, di cui l’informazione al cittadino rappresenta quella fondamentale.
 

Il 24 OTTOBRE - PIAZZA FISICHE E VIRTUALI #iononrischio2021

Piazze fisiche
Firenze, Greve in Chianti, Marradi, Grosseto, Livorno, Castelnuovo di Garfagnana, Seravezza,
Pisa, San Miniato, Montemurlo, Pistoia, San Marcello Piteglio, Murlo, Siena, Sovicille.

Piazze digitali
Castel Focognano, Castelfiorentino, Monte San Savino, Pratovecchio Stia, Bagno a Ripoli,
Campi Bisenzio, Empoli, Fiesole, Palazzuolo sul Senio, Pontedera, Scandicci, Capoliveri, Collesalvetti, Rosignano Marittimo, Lucca, Pietrasanta, Porcari, Carrara, Calcinaia, Casciana Terme Lari, Guardistallo, Vecchiano, Vicopisano, Prato, Monsummano Terme, Montecatini Terme.


Cercateci nelle piazze fisiche e sui social media, noi vi stiamo già aspettando

Puoi trovare informazioni sulle Piazze che partecipano all'iniziativa su questi siti:

Aggiornato al:
22.10.2021
Article ID:
80755072