Interventi sulle scuole - Legge regionale 69 del 2008

Aula scolasticaNell'ambito dell'approvazione della legge finanziaria per l'anno 2009 (art. 7 della Legge regionale 69/2009), la Regione Toscana ha previsto un contributo straordinario di 2.152.500,00 euro per interventi di prevenzione del rischio sismico. Tale somma è destinata alla realizzazione di nuove costruzioni di edifici scolastici inagibili, in quanto non conformi alla normativa antisismica e alle indagini di vulnerabilità.

La norma intende sostenere, nel limite del 70% del costo di ciascun intervento, le amministrazioni comunali che hanno edifici scolastici inagibili e chiusi con ordinanza del Sindaco, sulla base di indagini di vulnerabilità sismica effettuati dalla Regione Toscana in attuazione dell'atto di programmazione negoziata siglato in data 5 marzo 1997 con il Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

L'elenco degli interventi ammessi al finanziamento, è stato approvato con decreto dirigenziale n. 3727/2009.

Aggiornato al:
12.02.2020
Article ID:
175735