Interventi sugli edifici pubblici - L. 326/2003

Uno degli edifici pubblici strategici o rilevantiIl fondo statale per interventi di riduzione del rischio sismico della legge 24 novembre 2003, n. 326, art. 32-bis è destinato agli edifici strategici e rilevanti, con esclusione di quelli scolastici per i quali esistono altre specifiche risorse pubbliche, prevede uno stanziamento di euro 73.487.000,00 per l'anno 2003 e di euro 100.000.000,00 per ciascuno degli anni 2004 e 2005

Possono essere ammessi al finanziamento:
a) le verifiche tecniche su edifici strategici e rilevanti (individuati ai sensi dell'OPCM 3274/2003, art. 2 comma 4);
b) gli interventi di adeguamento o miglioramento sismico che risultino necessari a seguito di verifiche tecniche già' eseguite con le modalità' di cui alla lettera a);
c) gli interventi di adeguamento o miglioramento sismico che, anche in assenza di verifiche tecniche eseguite con le modalità' di cui alla lettera a), si riferiscano ad opere per le quali, da studi e documenti già' disponibili, risulti accertata la sussistenza di una condizione di rischio sismico grave e attuale.

OPCM 3505/2006

OPCM 3362/2004

Aggiornato al:
18.09.2017
Article ID:
12238115