Statistiche flash

La sezione Statistiche flash dello speciale Statistiche di Regione Toscana, fornisce, in concomitanza con la diffusione dei comunicati stampa Istat su temi di particolare rilevanza relativi al quadro economico, il mercato del lavoro e il benessere dei cittadini nel Paese e nelle regioni, analisi di confronto tra Toscana e regioni italiane. In particolare  >>> segue

Condividi
Aggiornato al:
18.03.2021
Article ID:
15552203

I matrimoni in Toscana nel 2020: crollo del 47 per cento rispetto al 2019

Secondo gli ultimi dati Istat, i matrimoni celebrati nel 2020 diminuiscono del 47,4% rispetto al 2019, che erano già in diminuzione rispetto al 2018 (-4,5%), fortemente  influenzati dalla pandemia da covid-19. L'Ufficio regionale di Statistica aggiorna le serie storiche, per evidenziare tendenza, numeri e caratteristiche dei matrimoni nella nostra regione dal 2004 al 2020, confrontando anche l'andamento su scala nazionale.

Nel 2020 in Toscana il quoziente di nuzialità (rapporto tra il numero di matrimoni celebrati nell'anno e l'ammontare medio della popolazione residente dello stesso anno per 1000) raggiunge il nuovo minimo di 1,6%.
In Toscana nel 2020 rispetto al 2019 si registra in sintesi:

  • i matrimoni: diminuiscono da 11.211 a 5.894 (-47,4%);
  • i primi matrimoni: decrescono da 8.426 a 4.030 (-52,2%);
  • l'età media al primo matrimonio: aumenta sia per gli uomini (da 37,4 a 39,1 anni) che per le donne (34,2 a 35,5 anni);
  • i matrimoni per tipologia di rito: aumentano quelli con rito civile da 68,9% a 80,7%;
  • i matrimoni con almeno uno straniero: diminuiscono da 28,1% a 24,4% (in controtendenza rispetto all'Italia dove aumentano da 18,6% a 19,4%);
  • le unioni civili: diminuiscono sia quelle degli uomini (da 120 a 83 pari a -30,8%) che delle donne (da 81 a 61 pari a -24,7%).


Sono alcuni dei dati divulgati dall'Ufficio Regionale di Statistica della Regione Toscana con il rapporto statistiche flash "I matrimoni e le unioni civili in Toscana e in Italia nel 2020", che aggiorna le serie storiche regionali sui matrimoni agli ultimi dati diffusi oggi da Istat sulla nuzialità e fecondità nel Paese. I dati regionali sono confrontati su scala interregionale e nazionale, per il periodo 2004-2020.

Per conoscere i dettagli:


Quoziente di nuzialità in Toscana e in Italia, anni 2004-2020. Fonte: Istat – rilevazione sui matrimoni. Tabella accessibile

Confronto tra Italia e Toscana della serie storica del quoziente di nuzialità dal 2004 al 2020;  Toscana 2004 4,2; 2005 4,1; 2006 4,1; 2007 4,2; 2008 4,2; 2009 3,8; 2010 3,6; 2011 3,4; 2012 3,6; 2013 3,2; 2014 3,1; 2015 3,1; 2016 3,3; 2017 3,1; 2018 3,1;2019 3,0 Italia 2004 4,3; 2005 4,3; 2006 4,2; 2007 4,3; 2008 4,2; 2009 3,9; 2010 3,7; 2011 3,4; 2012 3,5; 2013 3,2; 2014 3,1; 2015 32; 2016 3,4; 2017 3,2; 2018 3,2; 2019 3,1; 2020 3,0;   Si registra quindi un andamento tendenzialmente decrescente dal 2004 seppur con alcune oscillazioni annuali in alto (2012 e 2016).

Avvertenza
I dati analizzati e presentati sono aggiornati al momento della stesura del rapporto, ma i valori contenuti nella banca dati di provenienza I.stat possono essere soggetti ad aggiornamenti successivi da parte di Istat.

Approfondimenti

Condividi
Aggiornato al:
25.02.2022
Article ID:
100405866