Evento finale "A scuola di Open Coesione" del 4 giugno: in Toscana premiate due scuole

All'edizione 2020-2021 del progetto nazionale sono due i gruppi scolastici toscani: i ragazzi Banda Piazza di Poggibonsi e i ragazzi Restauradores di Firenze

Il 4 giugno 2021 si è tenuto l’evento conclusivo di premiazione dell’edizione nazionale 2020-2021 del percorso di didattica innovativa "A Scuola di Open Coesione" (Asoc) al quale per la Toscana hanno partecipato quattro classi di tre istituti secondari superiori della Toscana e una classe di una scuola media di Firenze: gli Asoc Awards 2020-2021 hanno premiato i migliori percorsi di monitoraggio civico dei progetti, tra i quali anche 2 dei 4 team scolastici toscani.

Ecco i premi loro assegnati:

Vincitori del premio “resilienza” sono gli studenti del team Banda Piazza dell'Istituto superiore Roncalli di Poggibonsi (SI), con il monitoraggio del progetto di riqualificazione di piazza Mazzini,della città di Poggibonsi. I ragazzi e i docenti che li hanno accompagnati durante tutto l’anno scolastico hanno ricevuto come premio l’incontro virtuale dal titolo “Professione Arte”, alla scoperta di alcune opere degli Uffizi di Firenze, con la guida speciale dello scrittore Andrea Concas.

Gli studenti del team Restauradores della scuola media dell’Istituto Comprensivo Don Milani di Firenze, hanno ottenuto il premio “Senato” lunedi 7 giugno 2021, un incontro di approfondimento e confronto con l’ufficio comunicazione istituzionale del Senato della Repubblica e la partecipazione del team Asoc.

Inoltre, la Regione Toscana premia tutte le classi che hanno concluso il percorso con un set di prodotti e gadget firmati Por Fesr 2014-2020 Toscana e cuffie wireless di ultima generazione per ciascuno studente.

Ai ragazzi verrà anche fornita una pubblicazione che riporta i progetti finanziati dal Por Fesr nel settennato 2014-2020. La pubblicazione darà spazio anche ai progetti scelti e monitorati durante il loro percorso Asoc, con informazioni sulla loro ricerca, riferimenti web e social e un logo identificativo di “Progetto Asoc anno scolastico 2020-2021”

A scuola di Open Coesione (Asoc), il progetto nazionale nato nell’ambito dell’iniziativa Open Coesione nel 2013, è giunto alla sua ottava edizione e si rivolge alle scuole secondarie superiori e da quest’anno in via sperimentale anche alle scuole medie, promuovendo la cittadinanza attiva e consapevole, attraverso attività di ricerca e monitoraggio civico sui finanziamenti pubblici svolta dagli studenti partecipanti. Gli studenti, di tutta Italia selezionano, monitorano, analizzano e presentano al pubblico i progetti finanziati con le risorse dei fondi europei e nazionali della politica di coesione.
L'edizione 2020-2021 ha visto i partecipanti impegnarsi con grande passione ed entusiasmo, nonostante le difficoltà dovute alla chiusura delle scuole e all'emergenza sanitaria da covid-19.

Video-racconto del progetto Asoc 2020-2021 in Toscana

Il monitoraggio civico non ha solo un valore sociale ed educativo ma può essere  anche una forma di narrazione dei progetti europei. Per questo è stato realizzato un video racconto, realizzato con il contributo del Por Fesr 2014-2020, sui progetti monitorati dalle scuole che hanno partecipato ad Asoc nell’anno scolastico 2020-2021., attraverso i dati, le ricerche e la disseminazione dei risultati
Mr. Asoc ci accompagna attraverso i progetti scelti dai team Archeoevo, Life Beyond Ictus, Banda Piazza e Restauradores, che vanno dai musei a cielo aperto, alla rigenerazione urbana, alla ricerca in ambito sanitario. C’è tanta Europa intorno a noi e il monitoraggio civico delle classi partecipanti ad Asoc è una testimonianza concreta ma anche l'inizio di una cittadinanza più attiva e consapevole (I team scolastici primi classificati regionali sul sito Asoc)

Aggiornato al:
10.06.2021
Article ID:
66035113