Bando 2021 "Indennità compensative zone svantaggiate": stanziate ulteriori risorse

La Regione Toscana con decreto dirigenziale 16128 del 15 settembre 2021 ha aumentato le dotazione finanziaria del bando 2021 Indennità compensative per le zone svantaggiate attuativo della misura 13 “Indennità a favore delle zone soggette a vincoli naturali o ad altri vincoli specifici” del Programma di svilupo rurale Feasr 2014-2020.

Le risorse stanziate passano dagli iniziali 3 milioni a 21,8 milioni di euro complessivi, così suddivisi:

  • 10 milioni 900 mila euro per l’attivazione della sottomisura 13.1
  • 10 miolini 900 mila euro per l’attivazione delle sottomisure 13.2 e 13.3

Le risorse aggiuntive sono state stabilite con delibera di giunta 928 del 13  settembre 2021 e rappresentano una modifica finanziaria del Psr Feasr 2014-2020 che sarà effettiva solo a seguito di approvazione della modifica stessa da parte della Commissione Europea

Pertanto l'approvazione degli elenchi delle domande ammissibili è subordinata all’ufficializzazione delle modifiche al PSR 2014-2020.

Aggiornato al:
04.10.2021
Article ID:
79126716