Analisi della stagionalità 2007 per nazionalità


Obiettivo dell'analisi

Fra i molteplici aspetti che l'informazione statistica sul movimento dei clienti negli esercizi ricettivi permette di esaminare, in questa analisi ci concentriamo sulla relazione fra provenienza dei clienti e stagionalità. L'obiettivo è quello di esplorare se e come le nazionalità che hanno un peso rilevante nel turismo toscano si differenziano rispetto al modo di distribuirsi nell'arco dell'anno, e se è possibile individuare gruppi di paesi con comportamenti simili.

I dati utilizzati

I dati utilizzati provengono della rilevazione del movimento dei clienti negli esercizi ricettivi, anno 2007 elaborati dal Settore Sistema Statistico Regionale. Sulla base di un esame preliminare in cui abbiamo esaminato la stagionalità delle presenze per nazionalità negli anni 2000 e 2007, non emerge una particolare differenza di comportamento in questo intervallo di tempo per le più importanti nazionalità.
Ogni paese si caratterizza per una sua propria stagionalità delle presenze in Toscana, e questa rimane assai costante nel tempo. Per questo motivo abbiamo limitato l'analisi all'anno 2007.

Ordinate le nazionalità sulla base delle presenze dell'anno 2007, abbiamo considerato le prime 30; per quelle nazionalità con un numero modesto di presenze non possiamo parlare di una "struttura della stagionalità" in quanto quello che osserviamo può essere fortemente influenzato da eventi occasionali.

Le nazionalità con presenze annuali inferiori alle 100.000 sono state aggregate nelle opportune voci Altri Europei oppure Altri Extra Europei. Infine gli Italiani sono stati distinti in Toscani e Non Toscani, supponendo un diverso comportamento di queste due tipologie di clientela.

Aggiornato al:
08.10.2013
Article ID:
6035745