A scuola di Open Coesione: il bando edizione 2020-2021

Registrazione e candidatura dei docenti entro il 5 ottobre 2020. L'ottava edizione Asoc 20-21 è sempre più alla portata dei cambiamenti didattici in chiave digitale. La didattica virtuale è sin dalla prima edizione una delle caratteristiche principali del progetto Asoc.

A scuola di OpenCoesione è un percorso didattico con lo scopo di promuovere nelle scuole di secondo grado italiane principi di cittadinanza attiva e consapevole grazie ad una serie di attività di ricerca e monitoraggio dei finanziamenti pubblici europei e nazionali, con protagonisti docenti e studenti. L'edizione Asoc 20-21 offre la possibilità di scegliere tra due percorsi formativi, il riconoscimento di 25 crediti ai docenti che lo attuano, premi esperienziali per le classi che realizzano le migliori ricerche e l’opportunità di confrontarsi con referenti istituzionali di alto profilo.

Il progetto punta a unire educazione civica, capacità digitali e statistiche a competenze trasversali, quali lo sviluppo di senso critico, il problem solving, il lavoro di gruppo, abilità statistiche e di comunicazione.

L'edizione 2020-2021 propone una versione più agile, in modo da coniugare il percorso di monitoraggio civico alle nuove esigenze scolastiche di alternanza con la didattica a distanza.

Le classi partecipanti, che creeranno un team con proprio nome e logo, supportate da uno o più docenti, dovranno scegliere un progetto sul territorio, in questo caso toscano, cofinanziato dai programmi operativi regionali finanziati con fondi europei da seguire e monitorare per l’intero anno scolastico 2020/2021.

Come candidarsi
Per partecipare al progetto per l’anno scolastico 2020-2021 occorre che i docenti si registrino e inviino la propria candidatura utilizzando l’apposito form online disponibile sul sito www.ascuoladiopencoesione.it, entro la data del 5 ottobre 2020.

Edizione 2019-2020 nell'emergenza coronavirus
L’edizione 2019-2020 ha previsto rimodulazioni a causa dell’emergenza sanitaria da covid-19, ma è riuscita a concludersi grazie alle caratteristiche digitali del progetto, permettendo così a docenti e studenti di completare con successo l’esperienza formativa di monitoraggio civico.

Reti di supporto e collaborazioni regionali

 

I team partecipanti saranno supportati in tutte le fasi del percorso dalle reti territoriali Asoc, i Centri Europe Direct (EDIC) e Centri di Documentazione Europea (CDE), le organizzazioni “Amici di Asoc” (associazioni sul territorio), i referenti territoriali Istat e le Regioni partner.

 

La Regione Toscana, dall’edizione 2019-2020 è diventata partner ufficiale di A scuola di OpenCoesione ed ha visto partecipare otto classi di altrettanti Istituti scolastici del territorio toscano.

 

Per maggiori informazioni

 

  • visita il sito di A Scuola di Opencoesione nella sezione dedicata al nuovo bando.
  • guarda il breve video racconto di Asoc 19-20 in Toscana

Aggiornato al:
25.08.2020
Article ID:
25455055