Come pubblicare sul BURT

Il materiale da pubblicare deve pervenire all'Ufficio del BURT entro il mercoledì per poter essere pubblicato il mercoledì della settimana successiva.
Tutto il materiale deve essere inviato in formato esclusivamente digitale, secondo le modalità tecniche stabilite dal Decreto Dirigenziale n. 5615 del 12 novembre 2007.

L'invio elettronico avviene mediante Interoperabilità di protocollo - InterPRO - (DPR 445/2000 artt. 14 e 55) nell'ambito della infrastruttura di Cooperazione Applicativa Regionale Toscana. Le richieste di pubblicazione firmate digitalmente (Dlgs. 82/2005) hanno come allegato digitale l'atto di cui è richiesta la pubblicazione.

Per gli enti ancora non dotati del protocollo elettronico, per i soggetti privati e le imprese la trasmissione elettronica deve avvenire esclusivamente tramite posta certificata (PEC) all'indirizzo regionetoscana@postacert.toscana.it.

  • Nell'oggetto della PEC deve essere indicata la dicitura "PUBBLICAZIONE BURT"

Il costo della pubblicazione è a carico della Regione.

La pubblicazione degli atti di enti locali, altri enti pubblici o soggetti privati obbligatoria per previsione di legge o di regolamento è effettuata senza oneri per l'ente o il soggetto interessato.

I documenti che dovranno pervenire ai fini della pubblicazione sul B.U.R.T. devono seguire i seguenti parametri:

  • A4
    Verticale
    Times new roman 
    Corpo 10
    Interlinea esatta 13 pt
    Margini 3 cm per lato

Il contenuto del documento deve essere poi così composto:

  • Nome Ente
    Tipologia atto (delibrazione, decreto, determinazione, ordinanza, avviso...)
    Numero atto e data (se presenti) 
    Oggetto dell’atto
    Testo dell’atto
    Firma dell’atto in fondo allo stesso

Non devono essere inseriti numeri di pagina e nessun tipo di pièdipagina

Per il documento che contiene allegato/allegati, è preferibile che gli stessi siano inseriti nello stesso file del docu-mento in ordine progressivo (allegato 1, allegato 2…). In alternativa potranno essere inseriti in singoli file nominati con riferimento all’atto (<nomefile_atto>_Allegato1.pdf,  <nomefile_atto>_Allegato2.pdf, " , ecc.)

  • Allegati: formato pagina A4 girato in verticale - margini 3cm per lato 
  • Il file finale (testo+allegati) deve essere redatto in formato PDF/A

Per chiarimenti si può contattare la redazione del BURT, ai numeri telefonici 055.4384631 - 055.4384610 - 055.4384624
 

Condividi
Aggiornato al:
22.04.2022
Article ID:
265260