Istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica, anno 2021

Ente di cui all'articolo 22, comma 1 lett. a) del decreto legislativo 33/2013

Ragione sociale: Istituto per lo Studio, la Prevenzione e la Rete Oncologica (ISPRO)

Funzioni attribuite: attività di ricerca e valutazione epidemiologica in ambito di prevenzione primaria e secondaria dei tumori; assistenza sanitaria e psicologica, di riabilitazione e follow-up dei pazienti oncologici; formazione degli operatori sanitari ed educazione alla salute; valutazione di nuove tecnologie e qualità dell'assistenza oncologica; registrazione e valutazione dei principali registri (Registro Tumori della Regione, Registro di Mortalità Regionale, Archivio Regionale dei Mesoteliomi Maligni); attribuzione di Osservatorio Nazionale Screening (ONS) da parte del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali; coordinamento nazionale del Progetto Integrato di Oncologia per la prevenzione; ruolo strategico nell'ambito della rete dell'Istituto Tumori Toscano (ITT) che raggruppa coordinandole le attività oncologiche presenti sul territorio regionale; Centro di Riferimento Regionale per la prevenzione oncologica.

Durata dell'impegno: indeterminato

Onere complessivo gravante sul bilancio regionale anno 2020: 9.774.248,11 euro

Numero dei rappresentanti dell'amministrazione negli organi di governo: 1 direttore generale, nominato dal presidente della giunta regionale (decreto del presidente della Giunta regionale 177 del 16 dicembre 2016)

Trattamento economico complessivo a ciascuno di essi spettante:
il trattamento economico non può superare quello previsto dalla normativa vigente per il direttore generale delle aziende sanitarie


Risultato di bilancio:

   2018 2019 2020
   € 9.247 € 16.589 € 189.118



Dati relativi agli incarichi di amministratore e relativo trattamento economico:

Link al sito web dell'ente: http://www.ispro.toscana.it/

Aggiornato al:
20.01.2022
Article ID:
50355050