Proposta di regolamento UE per rafforzare Agenzia europea per i medicinali

Il Parlamento europeo e il Consiglio hanno raggiunto un accordo politico sul rafforzamento del ruolo dell'Agenzia europea per i medicinali (EMA) in preparazione alle crisi sanitarie e durante le stesse.

Il mandato riveduto dell'EMA consentirà all'Agenzia di monitorare da vicino e di mitigare le carenze di medicinali e di dispositivi medici in caso di eventi gravi ed emergenze di sanità pubblica e di svolgere un ruolo fondamentale nel facilitare lo sviluppo e nell'accelerare l'approvazione di medicinali che potrebbero curare o prevenire una malattia che causa una crisi di sanità pubblica. 

Il regolamento dovrà ora essere formalmente adottato dal Consiglio e dal Parlamento europeo prima di poter entrare in vigore.

La proposta di regolamento relativo alle gravi minacce per la salute a carattere transfrontaliero e la proposta relativa all'ampliamento del mandato del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie sono ancora in fase di negoziazione.

La proposta relativa a un quadro di misure urgenti concernenti le contromisure mediche sarà adottata dal Consiglio. Queste proposte rispecchiano gli insegnamenti tratti dalla COVID-19 e costituiscono la base per una forte Unione europea della salute.

Maggiori informazioni: 
Proposta di Regolamento sul ruolo rafforzato dell'Agenzia europea per i medicinali nella preparazione alle crisi e nella loro gestione in relazione ai medicinali e ai dispositivi medici 
Scheda informativa sulle agenzie dell'UE - Unione europea della salute 
 

Aggiornato al:
25.11.2021
Article ID:
85226360