Sin/Sir Apuano: partita la fase 2 delle indagini ambientali, a fine anno il progetto di bonifica


Partita la seconda fase di indagini sulle acque della falda apuana nel Sin/Sir, passaggio preliminare e indispensabile alla bonifica unitaria della falda e quindi dell'area.

Terminata anche questa fase 2 delle analisi, sarà possibile utilizzare tutti gli elementi raccolti per costruire il modello matematico capace di studiare come si muovono la falda e i contaminanti presenti. Da qui, la base per costruire finalmente il progetto di bonifica unitaria della falda per la quale la Regione Toscana ha disponibili 25,5 milioni di euro frutto dell'Accordo di programma siglato nel 2018 che rinnovava quello del 2016. Di questi, 21 milioni sono provenienti dal Fondo Solidarietà e Coesione 2014-2020 (CIPE); 1,5 sono nuove risorse regionali ai quali si sommano 3 milioni del precedente accordo del 2016.

Aggiornato al:
03.12.2019
Article ID:
16574247