Servizi accompagnamento al lavoro per persone disabili e vulnerabili: domande fino al 20 luglio

Bando Por Fse 2014-2020 che finanzia progetti di servizi per disabili non occupati e persone in carico ai servizi di salute mentale non occupate, compreso i giovani usciti dai percorsi scolastici e formativi. Proroga della scadenza per presentare i progetti dal 18 maggio al 20 luglio 2020


La Regione Toscana, con decreto dirigenziale 5732 del 21 aprile ha prorogato al 20 luglio 2020 la presentazione dei progetti in risposta all'avviso pubblico "Servizi di accompagnamento al lavoro per persone disabili e soggetti vulnerabili - seconda edizione" (approvato con decreto 3314 del 28 febbraio 2020) che finanzia progetti di servizi per disabili non occupati e persone in carico ai servizi di salute mentale non occupate, compreso i giovani usciti dai percorsi scolastici e formativi. 

Il bando è cofinanziato dal Programma operativo regionale (Por) del Fondo sociale europeo (Fse) 2014-2020.

  • Per tutti i dettagli sull'avviso pubblico consultare la scheda del bando nella quale sono disponibili una presentazione sintetica, il testo integrale e gli allegati dell'avviso.
     
  • Domande e risposte: scarica le FAQ aggiornate al 20 giugno 2020

Aggiornato al:
23.06.2020
Article ID:
24822947