Sicurezza e salute sul lavoro: da un'Agenzia europea gli orientamenti per il rientro

L'Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro EU-OSHA ha pubblicato, gli orientamenti per il rientro al lavoro elaborati in collaborazione con la Commissione europea. L’obiettivo, indica la Commissione UE, è fornire risposte alle domande pratiche dei datori di lavoro, ad esempio come ridurre al minimo l'esposizione al Coronavirus sul luogo di lavoro, come aggiornare la valutazione dei rischi e come assistere i lavoratori che sono stati malati. Gli orientamenti aiuteranno i datori di lavoro e le imprese a gestire il rientro al lavoro e a fornire consigli pratici al personale. Gli orientamenti riguardano diversi ambiti tra cui: la valutazione dei rischi e misure adeguate;  il coinvolgimento dei lavoratori; l’ assistenza ai lavoratori che sono stati malati; la pianificazione e apprendimento per il futuro. Ulteriori informazioni su Orientamenti dell'UE "COVID-19: Back to the workplace" (Covid-19: ritorno sul luogo di lavoro).

Aggiornato al:
05.05.2020
Article ID:
24901647