Aggiornamento in: Ambiente Inquinamento

Progetto PATOS Particolato Atmosferico in Toscana

Condividi


Progetto Regionale sullo studio del materiale particolato fine PM10 e PM2,5 svolto in concomitanza da Arpat, Università di Firenze, Università di Pisa, LaMMa, Techne, Istituto Superiore della Sanità e Istituto Nazionale di Fisica Nucleare.

Il Progetto PATOS nasce per fornire elementi conoscitivi, affidabili e scientificamente rigorosi sia sulla distribuzione spaziale del livello di concentrazione del materiale particolato fine, in particolare nelle zone della regione dove si sono verificati vari superamenti dei parametri previsti dalla normativa; sia sulla composizione e l'origine del particolato (sostanze inorganiche ed organiche, natura primaria, secondaria, e terziaria, entità e natura dei contributi naturali, identificazioni delle sorgenti, rischio igienico – sanitario).

Per ulteriori rapporti si vedano anche le pubblicazioni predisposte  nell'ambito dell'Accordo Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare, Regione Toscana e Comune di Firenze >>


Elenco rapporti:


Seminari e workshop dedicati al progetto:


Principali pubblicazioni, comunicazioni a congressi, poster, ecc. sul progetto:

Questo aggiornamento lo trovi in:
Aggiornato al:
05.02.2018
Article ID:
13891009