La Commissione annuncia misure eccezionali a sostegno del settore agroalimentare

Nel pacchetto: misure di aiuto all'ammasso privato nei settori lattiero-caseario e delle carni, di auto-organizzazione dei mercati da parte degli operatori dei settori duramente colpiti, e la flessibilità nei programmi di sostegno al mercato per i prodotti ortofrutticoli, il vino e altri comparti

La Commissione ha proposto nuove misure eccezionali per sostenere ulteriormente i settori agroalimentari più colpiti. Il comparto agroalimentare dell'UE ha dato prova di resilienza durante la pandemia di coronavirus, tuttavia alcuni mercati sono stati duramente colpiti dalle conseguenze di questa crisi sanitaria.

Il pacchetto presentato comprende misure di aiuto all'ammasso privato nei settori lattiero-caseario e delle carni, l'autorizzazione di misure di auto-organizzazione dei mercati da parte degli operatori dei settori duramente colpiti e l'introduzione della flessibilità nei programmi di sostegno al mercato per i prodotti ortofrutticoli, il vino e altri comparti.

Questo pacchetto di misure fa seguito ad un pacchetto completo di altre misure precedentemente adottate dalla Commissione per sostenere il settore agroalimentare nel contesto dell'attuale crisi, ad esempio: CRII+; Aumento degli aiuti di Stato; Misure a sostegno della catena di approvvigionamento alimentare.

La maggiore flessibilità riguardante le norme della politica agricola comune mira ad alleviare l'onere amministrativo a carico degli agricoltori e delle amministrazioni nazionali.

Aggiornato al:
28.04.2020
Article ID:
24826013