BEI sostiene investimenti per 5 miliardi per mitigare impatto economico e sostenere tecnologia medica

La Banca europea per gli investimenti,  ha approvato 5 miliardi di euro di nuovi finanziamenti per le imprese colpite dallo shock economico e per la tecnologia medica, 3 dei 5 miliardi di euro saranno destinati a imprese italiane e spagnole. Nel corso della riunione, il Consiglio di amministrazione della BEI ha inoltre concordato misure che consentono di prorogare i prestiti BEI esistenti in considerazione dell'impatto economico della crisi del Coronavirus, fino a un totale di 5 miliardi di euro. Ciò si basa sul pacchetto di risposta rapida individuato il 16 marzo. Il Consiglio ha inoltre approvato un investimento azionario di 75 milioni di euro nella società tedesca CureVac, a sostegno della ricerca per mitigare l'impatto sulla salute del Coronavirus. Questo sostegno rientra nell'ambito dell'accresciuto impegno a finanziare ulteriori ricerche per combattere il Coronavirus attraverso il Fondo di finanziamento per le malattie infettive della BEI, con ulteriori operazioni previste nelle prossime settimane. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito dedicato

Aggiornato al:
05.05.2020
Article ID:
24902096