L'assessore Cristina Grieco eletta vicepresidente di Earlall

Bruxelles - L'assessore ad Istruzione, formazione e lavoro della Regione Toscana, Cristina Grieco,  mercoledì 20 novembre è stata eletta, vicepresidente di Earlall, la più grande rete europea di Regioni sulla formazione professionale.

All'interno di questo network, l'assessore Grieco ha guidato e continuerà a guidare un gruppo di lavoro sull'imprenditoria giovanile ed è intervenuta, durante i lavori dell'Assemblea generale, per sottolineare l'importanza della formazione professionale, anche alla luce della nuova programmazione europea post 2020 e dell'esigenza di rafforzare i collegamenti tra formazione e mondo del lavoro.

Nel corso del suo intervento l'assessore  ha ribadito che la formazione professionale non va intesa come un percorso formativo di secondo piano, ma come una opportunità per tanti giovani che hanno voglia di mettersi alla prova e specializzarsi in vista di un mondo del lavoro sempre più dinamico e veloce. Questa posizione è stata condivisa anche dalla Commissione europea che in diversi incontri che si sono tenuti, ha confermato che nella prossima programmazione (2021 - 2027) ci saranno più risorse a sostegno della formazione professionale all'interno di programmi a gestione diretta come l'Erasmus plus. Regione Toscana saprà cogliere questa occasione attraverso una vera strategia di lungo periodo al servizio dell'intero sviluppo territoriale. Nella società odierna, la formazione deve essere intesa come un momento temporale continuativo e non solo come parentesi precedente all'impiego. Con il crescere d'importanza delle nuove tecnologie i giovani neoassunti dovranno, una volta entrati nel mondo del lavoro, aggiornarsi costantemente. 

La Regione Toscana è una delle regioni fondatrici della rete Earlall ed oggi guida il suo Board insieme ad altre regioni europee, tra cui i Paesi Baschi che al momento hanno la presidenza.

Aggiornato al:
05.12.2019
Article ID:
22540712