Aggiornamento in: Salute

Ingressi in Italia dall'estero

Paesi per i quali sono in vigore differenti limitazioni all’ingresso sul territorio nazionale

Condividi

A causa dell’emergenza sanitaria causata dal Covid-19, in Italia sono in vigore regole e restrizioni riguardo agli spostamenti da e per l’estero, con alcune specifiche differenze secondo il paese di provenienza o di destinazione.

La disciplina generale per questi spostamenti è contenuta nella normativa nazionale, che si basa su cinque elenchi di Paesi (A, B, C, D, E), per i quali sono previste differenti misure. 

Sulla base all’andamento e della diffusione del contagio, alcuni paesi, pur appartenendo ad uno dei cinque alenchi, vengono sottoposti a discipline speciali di gestione e di contenimento.

Gli elenchi vengono aggiornati e possono essere modificati con apposita Ordinanza adottata dal Ministro della Salute, di concerto con il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Per informazioni e dettagli sulle misure adottate per gli ingressi in Italia
(obblighi di isolamento fiduciario, test molecolare o antigenico, comunicazione ai Dipartimenti di prevenzione competente, compilazione "Passenger locator Form", certificazioni verdi Covid):

  • Ingressi da Estero - Sintesi Norme (dal Portale Sispc Toscana) ►►
  •  Ministero della Salute - Covid-19 Viaggiatori ►►
     
  •  Ministero degli affari esteri ►►
Questo aggiornamento lo trovi in:
Aggiornato al:
02.07.2021
Article ID:
24533808