Innovazione, progetto Acceleratore del Cei: circa 4 mila domande

L'EIC Accelerator Pilot offre alle startup e alle piccole e medie imprese (PMI) un finanziamento di 2,5 milioni di euro per sviluppare le loro innovazioni, e un'opzione per richiedere investimenti azionari fino a 17,5 milioni di euro per accelerare la loro scalabilità. Oltre ai finanziamenti, le aziende di successo hanno accesso a una serie di servizi di business coaching

Bruxelles - La Commissione Europea ha ricevuto circa 4.000 domande (di cui 1000 relative al Coronavirus) per il programma pilota dell'acceleratore del Consiglio Europeo dell'Innovazione (EIC). Le domande sono state più del doppio, il risultato è dovuto in parte all'invito a presentare idee per contribuire ad affrontare l'epidemia di coronavirus; oltre 1000 startup e piccole e medie imprese(PMI) hanno presentato proposte relative alla prevenzione dell'impatto e della diffusione del coronavirus.

Le aziende selezionate per ricevere una quota dei 164 milioni di euro stanziati per questa tornata di finanziamenti saranno decise da una giuria indipendente di esperti, investitori e imprenditori, dopo una prima valutazione a distanza e interviste in diretta dal 4 all'8 maggio 2020. Le aziende selezionate per il supporto EIC in questa tornata di finanziamenti saranno annunciate nel mese di maggio.

Circa un quarto delle aziende ha richiesto il supporto di finanziamenti misti (sovvenzioni e capitale proprio), con una richiesta di capitale proprio totale di poco più di 4 miliardi di euro. Le domande sono pervenute da aziende con sede in 45 Paesi, con quelle con sede in Italia, Germania, Spagna e Israele che hanno presentato il maggior numero di domande.

Il progetto pilota del Consiglio Europeo per l'Innovazione (EIC) mira ad accelerare l'innovazione rivoluzionaria attraverso il supporto di aziende che hanno il potenziale di sconvolgere i mercati esistenti e di crearne di nuovi.

L'EIC Accelerator Pilot offre alle startup e alle piccole e medie imprese (PMI) un finanziamento di 2,5 milioni di euro per sviluppare le loro innovazioni, e un'opzione per richiedere investimenti azionari fino a 17,5 milioni di euro per accelerare la loro scalabilità. Oltre ai finanziamenti, le aziende di successo hanno accesso a una serie di servizi di business coaching. Maggiori informazioni sono disponibili  qui.

Aggiornato al:
07.04.2020
Article ID:
24653176