Entro il 2020 arriva la Banda Ultralarga in tutta la Toscana

La Regione Toscana e il Ministero per lo Sviluppo economico intervengono per portare, in meno di quattro anni, la Banda ultralarga in tutto il territorio toscano: si potrà navigare in Internet a più di 30 megabit al secondo, fino a 100 mbs al secondo. L'intervento punta a riutilizzare infrastrutture già esistenti ovvero cavidotti e canaline che già si trovano sottoterra, limitando così i disagi dovuti ai lavori.

Complessivamente in Toscana saranno investiti 228 milioni di euro attraverso il fondo nazionale Fsc (Fondo di sviluppo e Coesione) e i fondi europei a disposizione delle Regioni  (Fser e Feasr): circa 95 milioni direttamente dalla Regione, gli altri 133 milioni dallo Stato. I primi dieci cantieri si apriranno tra luglio a settembre, con due mesi di tempo prima per aprire e chiudere la conferenza di servizi e rilasciare i permessi. Ma entro tre anni tutti i comuni toscani saranno interessati.

Approfondimenti:

Aggiornato al:
18.04.2017
Article ID:
14275210