Emergenza fitosanitaria Anoplophora Chinesis a Prato

Condividi


Il Servizio Fitosanitario regionale è impegnato dal 2012 nella realizzazione del monitoraggio su tutto il territorio regionale in applicazione del DM 12 ottobre 2012 " Misure di emergenza per impedire l'introduzione di la diffusione di Anoplophora chinensis nel territorio della Repubblica italiana.

In data 4 Giugno 2014 nel corso dei suddetti controlli sono stati rinvenuti per la prima volta  in Toscana nel comune di Prato in località Galciana, due focolai ravvicinati su piante di Acero di Anoplophora chinensis, il cosiddetto Tarlo asiatico,

In applicazione di detto Decreto Ministeriale è stato emanato il Decreto Dirigenziale 2581 del 19 giugno 2014 che stabilisce prescrizioni fitosanitarie obbligatorie nell'ambito del piano di azione  per l'eradicazione dell'infestazione in atto e per il monitoraggio intensivo in un raggio di due chilometri  a partire dai due focolai di infestazione secondo le disposizioni del D.lgs 214/05.

A partire dal 10 giugno 2014 è in atto il monitoraggio intensivo un una area cuscinetto compresa in parte dei territori comunali di Prato e di Montemurlo.

Al fine di eradicare la presenza di questo parassita particolarmente dannoso per le piante spontanee e coltivate, che è stato rinvenuto per la prima volta sul nostro territorio, si richiede ai produttori agricoli e alla popolazione di dare la massima collaborazione a questo Servizio segnalando l'eventuale presenza dell'insetto e dei suoi danni.

Si ricorda che Anoplophora chinensis danneggia gravemente i vegetali ma non provoca danni alla salute umana o animale.

Nel caso in cui vengano trovati esemplari dell'insetto adulto si prega di sopprimerli e di conservarli e di comunicarlo tempestivamente al Servizio Fitosanitario regionale ai seguenti recapiti:

Mail: fitosanitario-tarloasiatico@regione.toscana.it
oppure per telefono in orario di ufficio ai seguenti numeri:
055 4384076 – 055 4384059 o per SMS al seguente numero  338 750 7283



Materiale scaricabile:
 

 

Aggiornato al:
02.03.2017
Article ID:
11808541
Interessa a: