Digitalizzazione del ciclo di vita dei contratti pubblici: aggiornamento e obblighi tramite Sitat

La comunicazione dell'Osservatorio regionale dei contratti pubblici aggiornata al 16 febbraio 2024 


L'Osservatorio regionale dei contratti pubblici, nel portare in evidenza la delibera Anac 582 del 13/12/2023, pubblicata in data 19/12/2023, richiamando inoltre le precedenti delibere ANAC 261-263-264/2023 in materia di Banca Dati Nazionale dei Contratti Pubblici (BDNCP), pubblicità legale e trasparenza, nonché la precedente comunicazione del 3/7/2023 di questo Osservatorio, comunica che

  • il sistema SITAT è stato certificato quale piattaforma per la fase di esecuzione così come da Regole tecniche di AGID (provvedimento AGID n. 137/2023) e dallo Schema operativo (pubblicato sul sito di AGID il 25/09/2023, il cui Allegato 2 è stato aggiornato in data 14/11/2023) e che tale piattaforma sarà attivata il giorno 5 marzo  p.v. come aggiornamento dell’attuale sistema SITAT che pertanto, per il necessario intervento tecnico, sarà sospeso da giovedi 29 febbraio.

Ricordando che per la fase di pubblicità e affidamento, ivi compresa la richiesta CIG secondo le disposizioni di cui alla delibera 582/2023,


Programmazione

Come ribadito dalla delibera ANAC 582/2023, “la pubblicazione dei programmi triennali dei lavori pubblici e dei programmi triennali delle forniture e servizi sulla BDNCP, ai fini di trasparenza, ai sensi del comma 1 dell’articolo 28 e del comma 4 dell’articolo 37 del Codice, continuerà ad essere effettuata attraverso la piattaforma Servizio Contratti Pubblici (SCP) del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, di cui all’articolo 223, comma 10 del Codice” e pertanto tramite il sistema SITAT di questo Osservatorio in quanto interconnesso e quindi parte della rete di detta piattaforma SCP. Il sistema SITAT, già dallo scorso luglio, è aggiornato a quanto disposto dal nuovo Codice e consente quindi la redazione e pubblicazione dei programmi triennali 2024/2026 vuoi di lavori che di forniture e servizi.

Pubblicità atti, bandi, avvisi ed esiti e trasparenza

Con la conclusione del periodo transitorio di cui all’art.225 comma 1 penultimo periodo del D.Lgs.36/2023 e pertanto con la decadenza degli obblighi di pubblicità di cui all’art.29 comma 1 e 2 del precedente D.Lgs.50/2016, nonché con l’entrata in vigore delle nuove modalità di assolvimento degli obblighi di pubblicità legale e di trasparenza di cui alle delibere ANAC 263-264-582/2023, la sezione “atti, bandi, avvisi ed esiti” del sistema SITAT non consentirà più la pubblicazione sul sito del Ministero delle Infrastrutture – Servizio Contratti Pubblici.
Nella nuova versione di SITAT tale sezione resterà attiva al solo fine di consentire a chi di interesse di continuare ad utilizzarla come strumento per l’aggiornamento automatico - tramite generazione dell’apposita pagina - del proprio profilo del committente. 
In successiva versione sarà più correttamente adeguata alle nuove disposizioni specifiche in materia di pubblicità e trasparenza ed in particolare all’elenco di dati ed atti di cui agli allegati delle citate delibere.


Trasmissione dei dati relativi all’aggiudicazione

Con l’entrata in vigore, dal 1 gennaio 2024, della disciplina in tema di digitalizzazione prevista dal nuovo Codice e secondo quanto delineato dalle Regole tecniche di AGID (provvedimento AGID n. 137/2023), l’aggiudicazione è ricompresa nella fase di affidamento e la conseguente comunicazione in caso di contratto rientrante nella nuova disciplina dovrà essere effettuata tramite piattaforma certificata di affidamento per la quale la Regione Toscana mette a disposizione il sistema START al quale si rimanda. 

La comunicazione dell’aggiudicazione dei contratti con CIG perfezionato sino al 31/12/2023 e soggetti agli obblighi di monitoraggio, dovrà continuare ad essere effettuata tramite l’applicativo SITAT-SA secondo le consuete modalità.

Per gli stessi contratti con CIG perfezionati sino al 31/12/2024 ma di importo inferiore a 40mila € si sottolinea inoltre  che l’obbligo di pubblicazione dati relativi all’aggiudicazione/esito della procedura ed alle varianti/modifiche contrattuali, oltre che tramite pubblicazione in Amministrazione Trasparente, può essere assolto tramite trasmissione della scheda aggiudicazione o modifica contrattuale del sistema SITAT in quanto interconnesso con BDNCP. 


Trasmissione dei dati relativi alla fase di esecuzione

Come da premessa, il sistema SITAT ha completato il processo di certificazione quale piattaforma per la fase di esecuzione e potrà pertanto essere utilizzato per assolvere ai relativi obblighi previsti per i contratti pubblicati (CIG rilasciato) a far data dal primo gennaio 2024. Secondo le citate Regole Tecniche AGID 137/2023, la fase di esecuzione prende avvio con la stipula del contratto e copre i momenti successivi, quali SAL, modifiche contrattuali, sospensioni, sino al collaudo ed alla conclusione del contratto, seguendo l’iter e la logica del precedente monitoraggio tramite trasmissione di “schede” relative a ciascun evento salvo alcune novità di dettaglio che saranno evidenziate in successive istruzioni operative. 

Il sistema SITAT, in quanto sempre interconnesso e interfacciato i sistemi ANAC, continuerà altresì a dover essere utilizzato per avviare e/o completare il monitoraggio (comunicazione schede) dei contratti pubblicati (CIG perfezionato) entro il 31/12/2023 secondo le preesistenti regole e modalità e pertanto per assolvere agli obblighi verso il sistema SIMOG ai sensi della citata delibera ANAC 582/2023 del quale costituisce interfaccia a tutti gli effetti. 

L’aggiornamento di SITAT che sarà reso prossimamente disponibile, continuerà a garantire il recupero in automatico dei dati già trasmessi a BDNC tramite altre piattaforme, quali interfaccia web a PCP e START, onde garantire l’assolvimento degli obblighi con il rispetto del principio dell’univocità dell’invio del dato. L’applicativo consentirà inoltre l’indirizzamento automatico dei contratti rientranti nella vecchia e nella nuova disciplina verso il rispettivo iter di adempimenti. 

Rimandando a successive puntuali disposizioni operative si premette sin d’ora che secondo nuove regole ANAC non sarà consentita la rettifica delle comunicazioni effettuate.

Si sottolinea infine che, poiché le citate regole tecniche di AGID prevedono che “la piattaforma deve identificare la persona fisica che effettua operazioni che comportano l’utilizzo di e-service ANAC” e che pertanto “l’identificazione deve avvenire tramite Spid o Cie o Cns”, colui che effettua le suddette operazioni – in particolare recupero e trasmissione dati da e verso ANAC relativamente a contratti pubblicati a partire dal 1/1/2024 – dovrà essersi preventivamente registrato sull’anagrafica di ANAC come Rup o suo delegato di fase ai sensi del comma 4 art.15 del Codice, ed essere dotato delle necessarie credenziali Spid, Cie o Cns.

Si sottolinea altresì che l’obbligo di comunicazione dei dati relativi alla fase di esecuzione per i contratti rientranti nel nuovo regime (CIG dal 1/1/2024) non prevede limiti di importo e solo adempimenti semplificati per i contratti di importo inferiore a 5mila €.
Si ricorda infine che le comunicazioni dovranno avvenire “tempestivamente” anche al fine di garantire l’assolvimento degli obblighi di trasparenza per gli effetti del decreto legislativo n. 33/2013 e sono pertanto da considerare decaduti i vecchi termini dei 30 o 60 giorni dalla data dell’evento cui la comunicazione si riferisce.


Elenco trasparenza – SITAT-190 (ex L.190/2012)

Ai sensi dell’art.226 (Abrogazioni e disposizioni finali) del D.Lgs.36/2023, e nello specifico del comma 3 lettera d), è abrogato l’articolo 1, comma 32, della legge 6 novembre 2012. Non è pertanto più dovuta la redazione, la pubblicazione e la comunicazione ad ANAC del cosiddetto “elenco 190” comprendente le informazioni di cui a tale norma, che era effettuata entro il 31 gennaio di ogni anno. 

Ciò premesso il modulo SITAT-190 resterà comunque attivo come strumento ad  assolvere a quanto disposto dall’ANAC con delibera 582 (paragrafo “Trasparenza”, tab.3) e con nota https://www.anticorruzione.it/-/semplificazioni-e-meno-obblighi-per-le-stazioni-appaltanti ed in particolare:

▪ Per i contratti conclusi entro il 2023 come applicativo utile a predisporre l’elenco da pubblicare nella sezione “Amministrazione trasparente” sottosezione “Bandi di gara e contratti”, con le informazioni di cui all’art. 4 della delibera 39/2016 in formato digitale standard aperto, secondo le modalità indicate dalla stessa delibera.;

▪ Per i contratti non conclusi entro il 2023, nei casi in cui la trasparenza dei dati già previsti dall’art. 1, co. 32 della l. 190/2012 e ora indicati nell’art. 28, co. 3 del nuovo codice, non si possa assolvere mediante comunicazione tempestiva degli stessi alla BDNCP tramite SITAT e SIMOG, come nel caso di SMARTCIG secondo quanto anche previsto dalla tab.3 della delibera 582/2023.

Monitoraggio Opere pubbliche, BDAP tramite SITAT229

In quanto non derivante dal Codice dei Contratti resta attivo l’applicativo SITAT-229 per l’assolvimento degli obblighi di monitoraggio di cui al D.Lgs.229/2011 ed il recupero dei dati utili da SITAT-SA
 
Riepilogo schematico per obbligo utilizzo piattaforme START e SITAT

 

Fase / adempimento

Contratti ex D.Lgs.50/2016 (Cig perfezionati entro il 31/12/2023)

Contratti ex D.Lgs.36/2023 (Cig rilasciati a partire dal 1/1/2024)

Programmazione dei lavori e delle forniture e servizi

SITAT-SA interconnesso SCP di MIT

Pubblicità atti, bandi, avvisi ed esiti e trasparenza

SITAT, solo come applicativo per l’aggiornamento automatico del proprio profilo del committente

START e SITAT per trasmissione dati a BDNCP e SITAT, solo per l’aggiornamento automatico del proprio profilo del committente (ex delibera ANAC 261,263,264)

Aggiudicazione

SITAT-SA

Piattaforma e-procurement (START)

Comunicazioni fase esecuzione

SITAT-SA

Nuovo SITAT-SA



Riepilogo schematico per modulo SITAT

Fase / adempimento

Contratti ex D.Lgs.50/2016 (Cig perfezionati entro il 31/12/2023)

Contratti ex D.Lgs.36/2023 (Cig rilasciati a partire dal 1/1/2024)

SITAT-SA Programmazione dei lavori e delle forniture e servizi

attivo

SITAT-SA Pubblicità atti, bandi, avvisi ed esiti e trasparenza

attivo per pubblicazioni su proprio profilo del committente

SITAT-SA scheda Aggiudicazione

attivo

disattivato

SITAT-SA Comunicazioni fase esecuzione

attivo

SITAT-190

attivo per predisposizione elenchi contratti conclusi e SmartCig

SITAT-229

attivo

 

Osservatorio regionale dei contratti pubblici, 16 febbraio 2024

Condividi
Aggiornato al:
16.02.2024
Article ID:
183609753