"A scuola di open coesione" edizione 19-20: vincitori Gli Elbanauti di Portoferraio

In Toscana sono vincitori della settima edizione del percorso didattico innovativo Asoc (A scuola di open coesione) realizzato a scala nazionale, gli studenti dell'Istituto tecnico commerciale e per geometri G. Cerboni di Portoferraio (LI), con il monitoraggio del progetto del nuovo aeroporto di Marina di Campo (Isola d'Elba). La Regione premia tutte le classi che hanno concluso il percorso con un computer portatile per ciascun team.

Si è concluso il 22 maggio 2020 il percorso di didattica innovativa A Scuola di Open Coesione (Asoc) al quale hanno partecipato otto classi di altrettanti istituti secondari superiori della Toscana. Il 10 giugno, al termine dell'anno scolastico, è stata l'occasione per realizzare l'evento di premiazione dell’Edizione 2019-2020, Asoc Awards 19-20.  Un programma ricco di incontri con esperti, artisti di fama nazionale, workshop a tema Ambiente pensati per studenti, docenti e tutti i protagonisti.

A Scuola di Open Coesione (Asoc) è il progetto nazionale nato nell’ambito dell’iniziativa Open Coesione, giunto alla sua settima edizione, che si rivolge alle scuole secondarie superiori promuovendo la cittadinanza attiva e consapevole, attraverso attività di ricerca e monitoraggio civico sui finanziamenti pubblici svolta dagli studenti partecipanti. Gli studenti italiani selezionano, monitorano, analizzano e presentano al pubblico i progetti finanziati con le risorse dei fondi europei e nazionali della politica di coesione. .

L'edizione speciale 19-20 ha visto i partecipanti impegnarsi con grande passione ed entusiasmo, nonostante le difficoltà dovute alla chiusura delle scuole e all'emergenza sanitaria per il coronavirus.

E' in questa occasione che sono stati annunciati i migliori team #ASOC1920 per ciascuna regione.

Per la Toscana, il miglior team della competizione è quello de Gli Elbanauti dell'Istituto tecnico commerciale e per geometri ITCG G. Cerboni di Portoferraio (LI), con il loro monitoraggio del progetto del nuovo Aeroporto di Marina di Campo all'Isola d'Elba.

Una menzione speciale come miglior team per la ricerca e innovazione è andata al Robopharm team dell'I.T.I. G. Marconi di Pontedera (PI) che hanno monitorato il progetto di ricerca in ambito sanitario denominato dispositivo robotico impiantabile per il rilascio controllato di farmaci a livello intraperitoneale.

I premi

Il team di Asoc ha deciso, per questo anno così particolare caratterizzato dalle difficoltà causate dall’emergenza sanitaria, di non redigere una classifica vera e propria ma di premiare tutti i team che hanno completato le loro ricerche con uno strumento digitale. Inoltre, il miglior team di ciascuna Regione e le 10 “menzioni speciali” verranno premiate con la partecipazione a eventi di dialogo e confronto con referenti istituzionali.
I dettagli sono on-line sulla pagina dedicata nel sito di Asoc.

Oltre ai premi nazionali, la Regione Toscana, in particolare il settore Autorità di gestione del Por Fesr Toscana, premierà tutte le classi che hanno concluso il percorso A Scuola di OpenCoesione 19/20 con un kit di gadget Por Fesr per ciascuno studente e per gli Elbanauti e il Robopharm team è prevista anche la partecipazione ad un dialogo on line a settembre 2020. Il team degli Elbanauti riceverà anche un toolkit di comunicazione personalizzato.

Video racconto di Asoc 19/20 in Toscana
A Scuola di OpenCoesione è progettare, lavoro di squadra, analizzare, esplorare, elaborare, soluzioni condivise, raccontare, problem solving, consapevolezza civica, ma anche molto di più.

Scoprilo con questo video realizzato con il contributo del Por Fesr Toscana 2014-2020



 

ALF

 

 

Aggiornato al:
26.06.2020
Article ID:
25153887