CE crea una piattaforma per le industrie culturali e creative

Tra le diverse iniziative messe in campo dalla Commissione europea per rispondere all'impatto economico devastante del Coronavirus sui settori culturali e creativi, è stata creata "Creatives Unite" una piattaforma dedicata per aiutare gli artisti, gli interpreti e gli altri operatori dei settori culturali e creativi a condividere più agevolmente le informazioni e le potenziali misure durante la crisi da Coronavirus. L’avvio della piattaforma fa seguito alla videoconferenza dei Ministri della Cultura dell'UE, in cui la Commissaria Gabriel aveva annunciato l'iniziativa. Creative FLIP, un progetto pilota del Parlamento europeo attuato dalla Commissione europea, guidato dal Goethe Institut in collaborazione con la European Creative Hubs Network (la rete dei centri creativi europei) e altri partner, contribuirà a gestire la piattaforma e a curarne i contenuti.
La piattaforma offre uno spazio comune a tutti coloro che cercano informazioni sulle iniziative dei settori culturali e creativi in risposta alla crisi da Coronavirus. Dà accesso in un unico spazio a una moltitudine di risorse esistenti e a numerose reti e organizzazioni e mette a disposizione un ambiente ad hoc dove co-creare e caricare contributi volti a trovare soluzioni insieme. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito dedicato
 

Aggiornato al:
25.05.2020
Article ID:
24943562