Coronavirus: UE acquista 200 milioni di dosi di vaccino dell’alleanza BioNTech-Pfizer

La Commissione europea ha firmato un quarto contratto con le società farmaceutiche BioNTech e Pfizer per l'acquisto iniziale di 200 milioni di dosi di vaccino per conto di tutti gli Stati membri dell'UE, più un'opzione di acquisto di altri 100 milioni di dosi, da fornire non appena saranno dimostrate la sicurezza e l'efficacia del vaccino contro malattia covid-19.

Il contratto firmato con l’alleanza BioNTech-Pfizer si aggiunge all’ampio portafoglio di vaccini che saranno prodotti in Europa, compresi i contratti già firmati con AstraZeneca, Sanofi-GSK e Janssen Pharmaceutica NV e i colloqui esplorativi conclusi con successo con CureVac e Moderna. Questo portafoglio diversificato di vaccini garantirà che l'Europa sia ben preparata per la vaccinazione, una volta comprovata la sicurezza e l’efficacia dei vaccini. Strategia dell'UE per i vaccini contro la Covid-19.
 

Aggiornato al:
18.11.2020
Article ID:
28580068